Home > News su Android, tutte le novità > Anche LG dice di aver pensato al notch prima di Apple

Anche LG dice di aver pensato al notch prima di Apple

Son passati diversi mesi dall’introduzione di iPhone X sul mercato. Ora ci sono molti telefoni Android con notch, tra cui Huawei P20, ASUS ZenFone 5 (aspettatevi a breve la nostra recensione), Oppo R15 e altri. Anche LG G7 ThinQ ne è dotato e, stando a quanto dichiarato da LG, i suoi progetti di introdurla sono antecedenti a quelli di Apple.

Durante un evento per pubblicizzare lo smartphone a Seoul, il capo della divisione mobile di LG, Hwang Jeong-hwan, ha dichiarato: “Abbiamo progettato il design con la notch prima di Apple“. Ha anche aggiunto che, invece di chiamarlo notch, LG preferisce pensare allo spazio sullo schermo aggiunto come a un “secondo display“.

L’eventoha anche rivelato altri dettagli interessanti. Alla domanda sul perché LG è tornata allo schermo LCD per il G7, Hwang ha detto che era sempre il piano per i telefoni G utilizzare l’LCD, mentre l’OLED era riservato per la linea V. Ha anche rifiutato di condividere un obiettivo di vendita per il G7, dicendo solo “ci aspettiamo risultati migliori rispetto al G6“.

Insomma, con le due linee di top di gamma si delineano anche due politiche diverse sul fronte della tecnologia del display utilizzata. Probabilmente però l’utilizzo di una notch o del secondo display come preferisce LG sarà inevitabile anche sul nuovo modello LG V40.

Al capo della divisione mobile di LG è stato anche chiesto un parere sulle Animoji e sul perché LG non ha sviluppato niente in proposito. Alla domanda sul perché al G7 mancasse questa funzionalità, Hwang ha risposto: “Queste funzionalità del software possono essere aggiornate in seguito e saranno disponibili sia sul G7 sia su altri modelli precedenti per soddisfare la domanda dei consumatori che desiderano una vita più lunga per i loro smartphone“.

VIA  FONTE