Home > News su Android, tutte le novità > Google mette a disposizione i tool di ADB separatamente da Android Studio

Google mette a disposizione i tool di ADB separatamente da Android Studio

Chi ha a disposizione un dispositivo Android e vuole installare una custom recovery sa che uno dei tool necessari è Android Studio (software per lo sviluppo di applicazioni su Android). O meglio, è una piccolissima parte di Android Studio che ci permette di accedere ad ADB fastboot e ad alcuni altri tool. Nel caso non ci si voglia affidare a soluzioni di terze parti (ne esistono tantissime), si deve scaricare un software dal peso di oltre 400 MB solamente per usufruire di ADB.

Fortunatamente però Google ha nelle scorse ore staccato la costola di ADB da Android Studio, permettendo a tutti gli utenti di scaricare un file di appena 3,5 MB contenente solo l’essenziale per le operazioni di modding. Il file è stato caricato direttamente da Google e reso disponibile per Windows, Mac e Linux.

Si tratta di una notizia molto positiva che faciliterà il modding degli utenti in possesso di uno smartphone o di un tablet Android, soprattutto se esso appartenente alla serie Nexus. Per procedere al download del file ADB fastboot da appena 3,5 MB, vi basterà cliccare su uno dei seguenti link in base al sistema operativo che utilizzate sul vostro computer (sono link diretti che avviano immediatamente il download del file .zip):

VIA