Home > News su Android, tutte le novità > Nexus Player funziona anche con HDD esterni ed adattatori USB Ethernet

Nexus Player funziona anche con HDD esterni ed adattatori USB Ethernet

Nexus Player

Uno dei nuovi prodotti che Google ha presentato di recente è il Nexus Player e, nell’idea del colosso di Mountain View, questo dispositivo dovrebbe essere il perfetto sostituito del lettore DVD, Blue-Ray e di tutti i mini PC Android che si trovano sul mercato. Diversamente da tutti questi prodotti, però, il Nexus Player sembra avere delle limitazioni alquanto banali. Ci teniamo a sottolineare il “sembra”, perchè ci sono alcuni trucchetti per aggirarli.

Uno dei problemi che si presenta alle persone che acquistano un Nexus Player è quello dello storage piuttosto limitato. Al primo avvio, infatti, lo spazio disponibile per le applicazioni e per i nostri contenuti è di soli 5 GB su 8 dichiarati dal produttore. Tuttavia, non avendo a disposizione nessuna porta USB Full Size, integrare un HDD esterno al Nexus Player è impossibile o quasi. Se ci dotiamo infatti di un cavo USB OTG, il Nexus Player riconoscerà non solo l’HDD esterno che inseriremo ma anche periferiche per PC quali mouse e tastiera.

nexus-player-otg

Un’altra mancanza di cui si potrebbe sentire l’assenza è la porta RJ45 Ethernet per il collegamento cablato alla nostra rete. Così come per gli altri accessori, sfruttando la porta micro USB di cui è dotato ed un adattatore USB OTG, potremo collegare un altro adattatore USB Ethernet. Sicuramente non la soluzione più semplice e bella da vedersi ma comunque del tutto funzionante.

VIA