Home > News su Android, tutte le novità > Sony ed il rosso in bilancio del Q3 del 2014

Sony ed il rosso in bilancio del Q3 del 2014

Sony

I risultati finanziari emersi fino ad ora per quanto riguarda il Q3 del 2014 sono molto variegati: si va da una positività ottenuta da LG ed HTC ad una negatività molto marcata ottenuta da Samsung. A quest’ultimo produttore poi, si va ad aggiungere anche Sony, visto che nel Q3 ha continuato la sua marcia al ribasso dei propri ricavi e conseguentemente dei propri profitti.

Sony-Q2-FY-2014-results-99-Xperia-smartphones-sales-1

Secondo i dati emersi in rete, il colosso giapponese ha avuto una perdita totale di circa 85,6 miliardi di yen, ovvero circa 762 milioni di dollari. La maggior parte di questa perdita proviene dall’unità Mobile Communications mentre altri settori hanno prodotto anche degli utili, come per esempio la sezione delle componenti interne degli smartphone, visto che Sony ha raggiunto accordi con molti produttori per la fornitura di sensori fotografici posteriori.

Sony-Q2-FY-2014-results-99-Xperia-smartphones-sales

La divisione degli smartphone Xperia infine, ha venduto solamente 9,9 milioni di dispositivi nel Q3, decisamente molto meno dalle attese iniziali. Nonostante questa situazione molto problematica, il CFO di Sony, Kenichiro Yoshida, ha così dichiarato:

Il nostro nuovo obiettivo è quello di raggiungere il prossimo anno un profitto operativo di 400 miliardi di yen

Ricordiamo che a partire dal 16 Novembre, la carica di CEO di Sony sarà occupata da Hiroki Totoki.

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE