Home > News su Android, tutte le novità > Kobo elimina la sezione Android dalla sua struttura aziendale

Kobo elimina la sezione Android dalla sua struttura aziendale

Se vi venisse chiesto di dire la prima cosa che vi viene in mente quando udite la parola Kobo, molto probabilmente pensereste ad un e-book reader. E’ questo in parole povere il motivo per cui Kobo ha deciso di non produrre più tablet col sistema operativo Android e concentrarsi maggiormente sullo sviluppo degli e-book reader.

La notizia ci arriva direttamente dal presidente di Kobo, Micheal Tamblyn, il quale lo ha annunciato durante un’intervista rilasciata a Thebookseller. L’abbandono della piattaforma Android tuttavia non sarà totale. Come ben sapete, sul Google Play Store è presente l’applicazione Kobo che vanta milioni di download. Tale applicazione non verrà abbandonata e verrà continuato il suo sviluppo, così come non verranno abbandonati gli attuali tablet Android della società canadese.

Leggere Libri con Kobo Books
Leggere Libri con Kobo Books
Developer: Kobo Books
Price: Free+

La decisione è probabilmente giusta, visto che i tablet Android di Kobo non hanno mai raggiunto lo stesso successo che il produttore ha ottenuto con gli e-book reader. Il motivo potrebbe essere non nella scarsa qualità ma nella sovrabbondanza di soluzioni che il mercato dei tablet Android offre. Al contrario, il settore degli e-book reader può contare aziende interessanti sulle dita di una mano.

Voi come la vedete? Condividete il nostro pensiero oppure pensate che ci sia dietro qualcos’altro?

FONTE