Home > Giochi Android > Interstellar per Android: la nostra recensione

Interstellar per Android: la nostra recensione

Interstellar per Android è un movie-game o meglio gioco ufficiale dell’omonimo film di Christopher Nolan, che arriverà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 6 novembre. Anche noi di AndroidBlog.it abbiamo avuto l’opportunità di provare  questo titolo. Lo abbiamo giocato su un Samsung Galaxy S4 dopo averlo scaricato gratuitamente da Play Store. Insieme adesso andremo a vedere come si è comportato e se vale la pena giocare a questo nuovo movie-game.

 

 GAMEPLAY

Interstellar per Android è stato sviluppato e distribuito dalla Paramount Pictures e Warner Bros, due delle più importanti case cinematografiche negli Stati Uniti d’America. Si presenta al pubblico come un titolo gestionale, uno dei generi più diffusi nel mercato mobile. Una volta scaricato (pesa circa 68.2 MB), potete finalmente avviarlo e iniziare a giocare. Dopo una breve intro con cui vi verranno presentati i loghi delle case che hanno partecipato alla creazione del gioco, vi troverete in una schermata in stile spaziale dove vi verrà chiesto di creare il vostro personalizzato Sistema Solare.

Tutto molto semplice: vi basterà cliccare sui diversi pulsanti che vi permetteranno di compiere le diverse operazioni come per esempio aggiungere o modificare pianeti, aggiungere o modificare un’orbita. Quando avrete deciso di aggiungere o creare un nuovo pianeta vi si aprirà un editor che vi permetterà di personalizzare il tutto: vi sarà possibile scegliere il materiale principale di cui sarà costituito il pianeta, potrete cambiare le dimensioni dello stesso oppure modificare le caratteristiche.

Inoltre potrete creare asteroidi e diversi corpi celesti da inserire nel vostro sistema solare, con orbite personali o aggiungendone altre a quelle già predefinite.

In tutto questo l’obiettivo principale di Interstellar per Android è quello di esplorare con la vostra mini-navicella i sistemi solari creati da altri giocatori e quelli già standard presenti nel gioco, cercando di raccogliere i diversi punti extra che si troveranno intorno alle orbite ed evitare allo stesso tempo asteroidi e oggetti spaziali che vi verrano contro e che, se toccati, vi faranno ripartire dall’inizio. Sarete per una volta degli astronauti che manderanno alla Terra i vari dati acquisiti durante le diverse esplorazioni.

Interstellar Personalizzazione Pianeti

 

GRAFICA E SUONI

Il team di sviluppo di Interstellar per Android a livello tecnico sia per il gameplay che per la grafica ha raggiunto buoni risultati anche se ci sono titoli dello stesso genere al momento sullo store Android che meritano di più. Comunque niente da dire per la realizzazione grafica del gioco da parte dei grafici del team. I sistemi solari, i pianeti e gli oggetti spaziali sono stati disegnati con cura. Vi sembrerà, se giocherete con le cuffie e al buio della vostra stanza, di essere davvero immersi nello spazio. Niente da dire nemmeno per il motore grafico, molto buono, che fa raggiungere risultati altrettanto sufficienti al titolo. Non abbiamo notato durante la nostra prova nemmeno un rallentamento o un blocco di una qualsiasi animazione.

Per il sonoro sicuramente si poteva fare di meglio come inserire delle soundtrack in stile spaziale, che avrebbero dato quel tocco in più al gioco che al momento purtroppo manca. Pochi anche gli effetti sonori: infatti sentirete molto spesso durante l’esplorazione dei semplici beep ogni qualvolta raccoglierete dei punti speciali. I beep sono molto irritanti e vi porteranno il più delle volte ad abbassare il volume di gioco.

 

Grafica Interstellar

 

SISTEMA DI CONTROLLO

Il sistema di controllo di Interstellar per Android è uno dei più semplici visti fino ad ora in un gioco mobile. Per spostare la vostra navicella, infatti, vi basterà mantenere il dito su una parte qualsiasi dello schermo. Mentre ci sono due pulsanti in basso a destra (uno rosso e uno verde) che vi permetteranno di dare gas e frenare la navicella. Molte volte verranno in vostro aiuto anche delle traiettorie guida, infatti basterà cliccare su un pianeta che volete visitare e vi metterà in orbita automaticamente senza che voi facciate niente.

Interstellar Sistema di controllo

 

CONCLUSIONI

Interstellar per Android sicuramente non fa gridare al miracolo, ma è un titolo divertente e anche molto originale. Se vedrete il film allora automaticamente dovrete giocare anche al gioco e viceversa. Interstellar per Android presenta una grafica ben realizzata e molto minimalista, peccato per gli effetti e il comparto sonoro in generale, sicuramente si poteva fare di meglio. Il sistema di controllo è molto semplice e imparerete subito i comandi, così potrete liberamente girare ed esplorare lo spazio. Ricordiamo per chi vorrà giocare a Interstellar per Android che potete scaricarlo direttamente e gratuitamente tramite il badge qui sotto, tanto è un free-to-play.

 

 

Pro

  • Molto originale
  • Free-to-play

Contro

  • Pochi effetti sonori
  • Dopo un po' stanca

 

The app was not found in the store. 🙁

Interstellar per Android è un movie-game o meglio gioco ufficiale dell'omonimo film di Christopher Nolan, che arriverà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 6 novembre. Anche noi di AndroidBlog.it abbiamo avuto l'opportunità di provare  questo titolo. Lo abbiamo giocato su un Samsung Galaxy S4 dopo averlo scaricato gratuitamente da Play Store. Insieme adesso andremo a vedere come si è comportato e se vale la pena giocare a questo nuovo movie-game.    GAMEPLAY Interstellar per Android è stato sviluppato e distribuito dalla Paramount Pictures e Warner Bros, due delle più importanti case cinematografiche negli Stati Uniti d'America. Si presenta al pubblico…

Score

Grafica - 7
Gameplay - 6
Sonoro - 5
Longevità - 5

5.8

6