Home > Recensioni Android > Recensione ZTE Nubia Z7 Max, cinese ad altissimi livelli

Recensione ZTE Nubia Z7 Max, cinese ad altissimi livelli

Parlando di device cinesi sono molti coloro che o per pregiudizio o per semplice ignoranza rifiutano completamente l’acquisto di simili dispositivi; c’è poi, invece, chi conosce bene il settore e sa che con circa 300 euro può portarsi a casa un prodotto che con le stesse specifiche (ma che differisce per fama del brand, esempio Samsung) costerebbe altrove oltre 600 euro.

Oggi dopo diversi test siamo orgogliosi di parlarvi dello ZTE Nubia Z7 Max, un dispositivo che in Italia per vie ufficiali non vedrà mai la luce, ma che grazie a negozi come Etotalk lo si riesce ad avere a casa in pochi giorni e senza alcuna spesa aggiuntiva.

Video Recensione

Tutto ciò che c’è da sapere sul Nubia Z7 Max, pregi e difetti, nella video recensione qui sotto.

Unboxing

Confezione piccola ed elegante, senza troppi accessori come invece è classico dei “cheap phone” provenienti dalla Cina. Al suo interno, infatti, troviamo semplicemente il caricatore USB da 1,5 ampere con presa cinese (ma è incluso anche l’adattatore per le nostre prese europee) e il cavo usb, oltre che un piccolo manuale d’uso in lingua cinese.

20141002_140953

Hardware e parte telefonica

Un hardware al top che davvero non perde un colpo e sembra non deludere in alcuna situazione. Vedendo sparsi per la rete pareri positivi relativi al Z7 Mini, abbiamo deciso di provare la versione Max di questo Z7 e siamo rimasti davvero piacevolmente sorpresi. Il processore è uno Snapdragon 801 con frequenze pari a 2,5GHz per ovviamente 4 core; la memoria ram è di 2GB mentre lo storage interno è di 32GB, con oltre 26GB a disposizione dell’utente.

Relativamente alla parte telefonica, invece, è il primo cinafonino con processore Qualcomm che possiede la doppia sim. Entrambe in formato Micro, da inserire nella back cover posteriore, non ci hanno dato alcun tipo di problema durante i nostri giorni di test: lo switch è veramente comodissimo, ed in più tutte le applicazioni (Dialer e messaggi, per esempio) sono ottimizzate per la gestione della doppia sim.

Scheda tecnica ZTE Nubia Z7 Max

Display 5,5″ pollici IPS FullHD 1920×1080 pixel
SOC Qualcomm Snapdragon 801 2,5GHz Quad-Core
Ram 2GB
Storage 32GB espandibile con MicroSD
Fotocamera 13 megapixel con flash, 5 megapixel frontale
Batteria 3100 mAh
Connettività Wi-FI, Bluetooth 4.0, LTE, Dual Sim, GPS, NFC
Sistema Operativo Android 4.4.2 KitKat
Dimensioni e Peso 152,7 x 76 x 8.7mm per 160 grammi

 

Lo smartphone, come dicevamo in apertura, non è acquistabile qui in Italia, ma è comunque disponibile presso Etotalk, con spedizione gratuita con corriere DHL e nessuna tassa doganale all’arrivo della merce.

Design, materiali ed ergonomia

Chi ha osato dire che se è cinese avrà per forza qualcosa di negativo nei materiali di costruzione? Attenzione perchè questo Nubia Z7 Max è davvero un prodotto d’eccellenza e lo testimoniano gli stessi materiali utilizzati. Nessun tasto fisico nella parte frontale, solo tre tasti touch, di cui uno più visibile centrale che funge anche da led di notifica monocromatico di colore rosso.

In mano si tiene bene davvero pur essendo un 5,5″ pollici; il materiale plastico della back cover è ben trattato ed impedisce allo smartphone di scivolare dalle mani, anche se ci dà qualche piccolo problemino con le impronte che rimangono spesso a bordo della cover.

Inoltre, pur essendo pesante circa 160 grammi, dobbiamo dire che il peso è ben distribuito e lascia una sensazione generale di leggerezza quando lo si va ad utilizzare. Se dovessimo dare un voto a tutto questo comparto, un bell’8 è più che meritato.

Display

I punti più critici in molti device cinesi sono proprio i display che mostrano colori spenti o slavati: non è il caso del Nubia Z7 Max che, con il suo schermo con diagonale da 5,5″ pollici e risoluzione FullHD, riesce a soddisfare l’utente finale.

20141002_140458

Pixel pressochè impossibili da vedere ad occhio nudo, un sensore per la luminosità automatica che funziona davvero in modo eccellente ed una luminosità massima che è quasi inutile in quanto pure sotto la luce del sole si riesce a guardare lo schermo con la luminosità settata anche alla metà. Inutile ricordare, poi, che è provvisto di Gorilla Glass e che è piuttosto resistente ad urti provenienti dall’esterno.

Multimedia

Inutili probabilmente alcuni test nel reparto multimediale, ma ovviamente ci si potrebbe trovare avanti a delle sorprese. L’unico altoparlante collocato nella back cover posteriore, seppur di dimensioni molto ridotte, riesce a riprodurre un suono nitido e pulito, per non parlare ovviamente del volume davvero altissimo.

Test video, poi, con il solito sample in FullHD superato senza problemi con lode: il video è riprodotto in modo fluido e non ci sono rallentamenti nella fase di caricamento del filmato.

Ultimo ma non meno importante è Asphalt 8 e il test gaming: la fluidità è eccezionale, merito oltre che dell’hardware anche del sistema ben ottimizzato da ZTE.

Fotocamera

Parliamo chiaro, le fotocamere cinesi di solito non valgono un soldo bucato eppure questa volta siamo stati smentiti: per la prima volta non ci troviamo di fronte a 13 megapixel interpolati, ma almeno di fronte a fotografie degne di essere state catturate da un sensore del genere. Non si può paragonare la qualità dei colori agli ultimi top di gamma in circolazione, ma come definizione probabilmente ci siamo.

Il software di gestione fotografica si divide, poi, in più parti: la parte semplice che consente di modificare poche opzioni ed è per gli utenti più inesperti, mentre la parte “Pro” che, come dice lo stesso nome, è rivolta ai più esperti.

Qui di seguito invece uno spezzone di registrazione video effettuata in FullHD con questo Nubia Z7 Max.

Software

Se dovessimo esprimere qualche parola di sconforto probabilmente lo faremmo proprio con il software: perchè? Ci troviamo di fronte ad una versione ovviamente modificata di Android e sfortunatamente tra le lingue disponibili non troviamo l’italiano. I ragazzi di etotalk hanno provveduto ad installare una rom sul device che implementa anche l’italiano (oviamente è identica alla stock, con la differenza che è tradotta in alcune parti ed è già rootata), ma non eravamo comunque soddisfatti.

Ad ogni modo in rete abbiamo trovato una Custom Rom quasi interamente tradotta in Italiano e distribuita da uno sviluppatore nostro concittadino: il software, dunque, è ben ottimizzato e seppur non stock, non ci sono praticamente differenze con la rom di fabbrica, se non la lingua italiana implementata in secondo luogo.

Autonomia

Con una batteria non removibile da 3100 mAh che risultato ci si può aspettare? Senz’altro questo Nubia Z7 Max stupisce anche sotto l’aspetto relativo all’autonomia: i primi 5-10% scenderanno a vista d’occhio non appena staccate il dispositivo dalla presa di corrente, ma poi anche con utilizzi intensi riuscirete ad avere delle buone soddisfazioni da questo smartphone.

Conclusioni

Circa 300 euro per lo ZTE Nubia Z7 Max in vendita da Etotalk e disponibile in pronta spedizione e senza spese doganali: a nostro dire il device vale davvero ogni singolo centesimo del suo prezzo di vendita e durante questi giorni di test non abbiamo per niente rimpianto il nostro LG G3 che utilizziamo quotidianamente. Inutile dire che siamo rimasti davvero soddisfatti, per il resto, non dovete fare altro che guardarvi la nostra video recensione.

 

Parlando di device cinesi sono molti coloro che o per pregiudizio o per semplice ignoranza rifiutano completamente l'acquisto di simili dispositivi; c'è poi, invece, chi conosce bene il settore e sa che con circa 300 euro può portarsi a casa un prodotto che con le stesse specifiche (ma che differisce per fama del brand, esempio Samsung) costerebbe altrove oltre 600 euro. Oggi dopo diversi test siamo orgogliosi di parlarvi dello ZTE Nubia Z7 Max, un dispositivo che in Italia per vie ufficiali non vedrà mai la luce, ma che grazie a negozi come Etotalk lo si riesce ad avere a casa…

Score

Hardware - 8
Design e Materiali - 7.5
Display - 8
Fotocamera - 7.5
Multimedia - 7.5
Software (considerando la custom rom con la lingua italiana) - 8

7.8

Esaltante

Conclusione : Non azzardatevi a dire che è cinese e dunque di scarsa qualità. ZTE Nubia Z7 Max è davvero sopra la media.

8