Home > News su Android, tutte le novità > PayPal e Samsung: gli accordi avrebbero influenzato Apple Pay

PayPal e Samsung: gli accordi avrebbero influenzato Apple Pay

Con la recente presentazione da parte di Apple di iPhone 6 ed iPhone 6 Plus, il colosso di Cupertino ha introdotto anche un nuovo sistema di pagamenti mobile chiamato “Apple Pay“: quest’ultimo però sarebbe stato sviluppato solamente con i principali circuiti di carte di credito e non con PayPal per via degli accordi già presi in precedenza con Samsung

 

PayPal e Samsung: Gli accordi avrebbero influenzato Apple Pay

Il nuovo sistema di pagamento Apple Pay sfrutta i chip NFC e i lettori di impronte digitali Touch ID installati nelle nuove generazioni di iPhone per poter effettuare pagamenti in mobilità in tutta sicurezza e velocità. Apple avrebbe tuttavia preso accordi solamente con i principali circuiti americani di carte di credito, scartando il colosso della moneta digitale PayPal per via dei precedenti accordi raggiunti con Samsung.

Paypal-Samsung-Galaxy-S5-Biometric-authentication

Il colosso sud-coreano con la presentazione del Samsung Galaxy S5 (avvenuta a inizio anno) ha infatti annunciato anche un accordo con PayPal che consiste nel confermare pagamenti sul web grazie ad un’app sviluppata appositamente per alcuni smartphone Samsung: con uno swype sul sensore biometrico gli utenti possono infatti già da diverso tempo sfruttare tale possibilità per effettuare acquisti sul web

Secondo un precedente report, inoltre, David Marcus (presidente di PayPal) avrebbe dichiarato di essersi sempre opposto a tale accordo con Samsung, convinto che Apple avrebbe scelto la propria azienda per integrare PayPal nel  neonato sistema di pagamenti Apple Pay: la scelta sarebbe stata presa infatti dal CEO di eBay, colosso del web che controlla da anni PayPal.

Via

SCELTI DA NOI PER TE