Home > News su Android, tutte le novità > Samsung, OnePlus ed Asus: 3 modi per prendere in giro iPhone 6

Samsung, OnePlus ed Asus: 3 modi per prendere in giro iPhone 6

iPhone 6

Come al solito, dopo la presentazione di un nuovo prodotto Apple, c’era da aspettarselo. Di cosa stiamo parlando? Delle risposte all’azienda di Cupertino ed ai suoi nuovi prodotti da parte dei concorrenti che, come ogni anno, ne approfittano per promuovere campagne di marketing anti-Apple e che rafforzano il proprio brand. Anche questa volta succede con Samsung, OnePlus ed Asus!

Samsung, dal canto suo, ha pubblicato ben 6 spot in cui l’iPhone 6 (e 6 Plus) viene preso in giro per diversi motivi quali difficoltà nel live stream dei Keynote Apple, introduzione di un Display da oltre 4″ ad anni di distanza dai concorrenti, durata della batteria, multitasking, S-Pen ed Apple Watch. Insomma, questa volta Samsung non si è fatta mancare veramente nulla, nemmeno una “location” di tutto rispetto, in quanto rappresenta il Genius Bar degli Apple Store. Trovate, nella playlist qui sotto, i 6 video.

Per quanto riguarda Asus, invece, la cosa è stata molto più “leggera” e semplice, in quanto il tutto è stato limitato alla pubblicazione di un’immagine sui profili social della società per prendere in giro Apple sul prezzo dell’iPhone 6 che, come sottolinea l’immagine, ci permetterebbe di acquistare ben 6 dispositivi della famiglia ZenFone.

iPhone 6

Asus punta molto, ed in modo assolutamente intelligente, sui prezzi aggressivi della propria famiglia di dispositivi che, lo ricordiamo, sono disponibili al preordine da qualche mesetto anche nel nostro Paese. Che questa campagna anti-Apple non abbia portato qualche utente ad acquistare un dispositivo ZenFone?

Ultima, ma non per importanza, troviamo OnePlus. Come Asus, il tutto è stato limitato ad una semplice immagine con cui l’azienda dà il benvenuto ad Apple nella famiglia “Plus”, con una frecciatina verso la versione da 5.5″ del nuovo iPhone 6. Un qualcosa di più leggero del solito, essendo abituati a ben altre mosse da parte di OnePlus, ma questa volta avranno voluto fare i bravi.

iPhone 6

Insomma, ogni Keynote Apple apre le danze ad una festa del marketing completamente gratuita, dove chi prima arriva, prima ha una risonanza maggiore su tutti i media.