Home > Smartphone Android > Samsung Galaxy Note 4 e Note Edge ufficiali!

Samsung Galaxy Note 4 e Note Edge ufficiali!

Samsung Galaxy Note 4

Finalmente dopo molto tempo, è stato presentato il Samsung Galaxy Note 4, nuovo phablet dell’azienda coreana. Ma Samsung non ha solo presentato Note 4, svelando anche Note Edge, una piccola variante del Note, con una parte del display curva.

Samsung Galaxy Note 4

Samsung Galaxy Note 4

Le parole che hanno accompagnato questo dispositivo sono state 4 : design, S Pen, Camera e schermo. Infatti tutte queste quattro caratteristiche del Note sono state migliorate sul nuovo phablet di Samsung. Ma prima di dare qualche approfondimento ecco le caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy Note 4

Display: 5,7 pollici, QHD, Super AMOLED
Dimensioni e peso: 153,6 x 78,6 x 8,5 mm; 176 gr
Fotocamere: posteriore da 16 Mpxl con OIS e DIS; anteriore da 3,7 Mpxl,f/1.9
Processore: – Qualcomm Snapdragon 805 da 2,5 Ghz, con GPU Adreno 420

– Exynos 5433 octa-core (quattro da 1,9 GHz e quattro da 1,3 GHz), con GPU MALI-T760

Batteria: 3220 mAh
RAM: 3 GB
Storage: 32 GB espandibili fino a 128 GB tramite Micro SD

Una delle novità è sicuramente lo schermo del Samsung Galaxy Note 4, il quale sarebbe stato migliorato a livello qualitativo del 20% rispetto a Note 3. Samsung inoltre ha voluto precisare come le immagini siano meglio riprodotte su un display Super AMOLED piuttosto che su un pannello LCD.

Anche la S Pen è stata migliorata. Infatti con essa sarà possibile godere di numerose funzioni, come il multi screnshot da condividere con chi si vuole. Inoltre è stata migliorata la sensibilità; ora ci sono 2048 livelli di pressione. Migliorato anche il Multitasking ed è stato aggiornato pure il Multi Windows (ora dall’angolo dell’applicazione, facendo uno swipe, sarà possibile ridurre l’applicazione in uso).

Parlando invece della fotocamera, il sensore fotografico posteriore ha OIS e DIS, in modo tale che tutta la tecnologia possa garantire la miglior resa possibile. Ma Samsung ha voluto far vedere come è stata migliorata invece la fotocamera anteriore, in grado ora di catturare foto con il 60% di luminosità in più. Il sensore del battito cardiaco potrà essere utilizzato come tasto di scatto per i selfie e, sempre parlando di selfie, è stata introdotta una nuova tecnologia: Wide Selfie (grazie ad essa saremo in grado di scattare dei selfie panoramici fino a 120 gradi).

Qualche parola è stata spesa anche per la ricarica della batteria. Questa in soli 30 minuti, dovrebbe ricaricarsi del 50%. Presente anche l’ultra risparmio energetico, che abbiamo visto su Galaxy S5 ed il sensore UV. Nota molto importante e che farà contenti tanti utenti è la presenza nel metallo nella cornice. Infine Samsung Galaxy Note 4 sarà disponibile in 4 colorazioni: nera, bianca, gold e pink.

 Samsung Galaxy Note Edge

A-phone-with-an-edge-Samsung-Galaxy-Note-Edge-with-curved-screen-is-official (1)

Si tratta, se così vogliamo chiamarla, di una piccola variante del Note 4, caratterizzata da una parte del display curva, la quale è un pannello assestante in grado di svolgere funzioni particolari, come stoppare o far riprendere video, musica, ecc.

Anche il Galaxy Note Edge avrà un display QHD e un display Edge, da cui riprende il nome, da 160 pixel.

Le caratteristiche tecniche non cambiano più di tanto da Samsung Galaxy Note 4, se non proprio per l’Edge Display e per la dimensione dello schermo leggermente più piccola (5,6 pollici).

Interessanti anche le Cover per questi due terminali e le penne personalizzate Mont Blanc. Samsung Galaxy Note 4 sarà disponibile a partire dal mese di Ottobre ad un prezzo di circa 700€