Home > Smartphone Android > Wiko Birdy, lo smartphone 4G da 129€ ora anche in Europa

Wiko Birdy, lo smartphone 4G da 129€ ora anche in Europa

Wiko Birdy

Diversi mesi fa cominciavano a trapelare le prime novità interne a Wiko, le stesse che avrebbero poi caratterizzato il secondo semestre di un’azienda in costante ascesa. In questo circolo di novità rientra a pieno titolo Wiko Birdy, un nuovo smartphone dotato di caratteristiche tecniche all’avanguardia e forte di un design moderno.

Nello specifico, Wiko Birdy si propone come un device single SIM, dotato di un display TFT da 4.5 pollici (480 x 854 pixel), di un processore Mediatek MT6582 quad-core con frequenza di clock a 1.3GHz, 1GB di RAM e 4GB di memoria interna espandibile.

wiko-birdy

La sua batteria è da 1.700 mAh, per non parlare del fatto che al suo interno troviamo anche la connettività 4G LTE fino a 150Mbps di potenza. Il sistema operativo, infine, fa affidamento sulla piattaforma Android 4.4.2.

Oltre a quanto già detto, l’aspetto probabilmente più interessante di questo Wiko Birdy è dato da un prezzo estremamente concorrenziale e che di listino si aggira sui 129€. A breve, il device sarà disponibile per i principali mercati d’Europa sotto ben sette diverse colorazioni.

Alla luce di quanto detto possiamo affermare con una certe sicurezza che Wiko Birdy 4G sia un degno erede di Wiko Kite, un ulteriore device del produttore francese il cui prezzo non supera neanche i 100€.