Home > News su Android, tutte le novità > Huawei è cresciuta del 62% nella prima metà del 2014

Huawei è cresciuta del 62% nella prima metà del 2014

I brand cinesi sono sempre più presenti a livello mondiale. E’ questo ciò che si evince dalle ultime settimane di news. Dalla presentazione dello Xiaomi Mi4, all’atteso annuncio di Meizu MX4, i brand cinesi si stanno sempre più affacciando all’Olimpo dei produttori di smartphone. La notizia di poche ore fa è che anche Huawei si è aggiunta al duo prima citato, grazie ad una crescita spaventosa del 62% ottenuta nel corso della prima metà del 2014.

huawei-logo

Con crescita intendiamo il numero di smartphone spediti. Come se non bastasse, secondo i progetti di Huawei, nella seconda metà dell’anno, la crescita dovrebbe raggiungere l’85% rispetto all’anno scorso. Addentrandoci un po’ di più fra i numeri, scopriamo che le spedizioni di smartphone Huawei sono aumentate del 550% anno dopo anno nell’America latina e del 275% in Africa.

La maggior parte della crescita è da attribuirsi agli smartphone top di gamma che, secondo Huawei, saranno circa il 20% dell’intero ammontare di smartphone che prevede di vendere entro la fine dell’anno (80 milioni). Questo stesso 20% è in crescita, rispetto al 16% di smartphone top di gamma spediti l’anno scorso.

Purtroppo al momento non abbiamo dei numeri riguardanti il nostro Paese, ma anch’essi sicuramente saranno in netto aumento rispetto all’anno scorso. Tutto ciò è dovuto sia all’estrema bravura degli ingegneri Huawei che all’incredibile mercato del mobile che sta vivendo il proprio periodo d’oro.

VIA  FONTE