Home > Recensioni Android > Recensione Samsung Galaxy Tab 4 10.1″ by AndroidBlog

Recensione Samsung Galaxy Tab 4 10.1″ by AndroidBlog

Avere il computer costantemente sotto mano ormai non è più una cosa da tutti, anche perchè dimensioni e peso spesso non sono molto abbordabili per un uso quotidiano. Ciò non significa che la gente si è privata di tali tecnologie, anzi, le ha sostituite con qualcosa di migliore: siamo abituati ormai ai tablet, che con Android curano ogni aspetto. Oggi parliamo del Samsung Galaxy Tab 4 10.1″, un device molto accattivante proveniente direttamente dai laboratori del colosso coreano.

IMG_20140720_142416_ Samsung Galaxy Tab 4 10.1"

Il device, che si colloca nel segmento medio dei tablet, è sicuramente un prodotto interessante per i prezzi a cui è venduto online nelle varie offerte (vedi, ad esempio, TechMania), ma acerbo sotto non pochi aspetti.

Unboxing

Confezione classica anche per questo Samsung Galaxy Tab 4 10.1″ che si presenta con la solita scatola in materiale riciclato con sembianze in “legno”. Al suo interno, parte più importante, troviamo il classico caricatore USB e il cavo USB-MicroUSB per ricarica e connessione al computer, in modo da poter scaricare e caricare dati. E’ incluso ovviamente il manuale per le istruzioni in lingua italiana, ma come in ogni tablet mancano le cuffie auricolari. Confezione, dunque, contenente l’essenziale ma nello stesso tempo indispensabile.

Video Recensione

Qui di seguito potete trovare la nostra video recensione in cui sono approfonditi molti aspetti che abbiamo voluto analizzare nel dettaglio.

Hardware e Design

Da ormai diverse generazioni di prodotti, Samsung è diventata una “cliente fissa” dei materiali plastici con delle finiture molto belle (ovviamente, De Gustibus..) per le parti posteriori dei device, che sono curati nei minimi dettagli. Anche per questo Galaxy Tab 4 10.1″, Samsung ha utilizzato un rivestimento in plastica con back cover ovviamente non removibile: sulla parte posteriore abbiamo la fotocamera (di qualità a dir poco scadente, e nient’altro oltre il logo).

Il lato hardware, teoricamente, promette bene ma praticamente lascia un po’ a desiderare. Le prestazioni non sono sempre al top: è facile incappare in rallentamenti anche nell’interfaccia stessa del device che non poche volte crasha nell’UI ,che risulta essere lenta e troppo poco ottimizzata. Ad ogni modo qui di seguito avete la scheda tecnica completa del dispositivo Made in Samsung.

Display 10.1″ pollici con risoluzione 1280×800 pixel TFT
SOC Qualcomm APQ8026 Quad-Core 1.2GHz
Ram 1.5GB
Storage 16GB espandibili con MicroSD
Fotocamera 3.1 megapixel posteriore senza flash, 1.3 frontale
Batteria 6800 mAh
Connettività Wi-Fi, Bluetooth, NFC, OTG, LTE (nella versione dedicata)
Sistema operativo Android 4.4.2 KitKat con TouchWiz
Dimensioni e peso 243,4 x 176,4 x 8 millimetri per 487 grammi

Come dicevamo, il prezzo di vendita di questo device è leggermente alto, ma grazie a TechMania potrete portarlo a casa a soli 260€ circa, meno di 100€ rispetto al prezzo di listino. Ottimo, no?

Display

 Samsung Galaxy Tab 4 10.1"_1

 

Stranamente rispetto a quanto di solito diciamo, questa volta il display del Galaxy Tab 4 10.1″ non ci ha particolarmente sorpresi, ma probabilmente potremmo dire di essere stati leggermente delusi. I colori, al contrario dei classici AMOLED, sono parsi un po’ più spenti del solito (d’altronde, si parla di un TFT) e la risoluzione è forse un po’ troppo bassa per una diagonale di schermo simile, che sicuramente meritava qualche pixel in più.

Non a caso, se avviciniamo agli occhi il device noteremo senza difficoltà la griglia dei pixel che sono piuttosto grandi e visibili: nel complesso nulla di grave, ma si poteva sicuramente fare di meglio.

Multimedia

Uno degli aspetti su cui non c’è molto da discutere e probabilmente bisogna elogiare Samsung è la qualità dell’audio: i due altoparlanti posti sui lati del dispositivo riescono a riprodurre suoni qualitativamente molto buoni anche se i volumi non sono altissimi, ma ovviamente nell’utilizzo normale è più che sufficiente!

Nella riproduzione dei video in FullHD è veramente un buon prodotto: considerando che molti utilizzano i tablet per guardare film mentre magari sono in viaggio, con questo Galaxy Tab 4 10.1″ non si avranno problemi di fluidità nemmeno con l’alta definizione, che in realtà non è poi così alta visto il display non tra i migliori.

Altro aspetto deludente durante i nostri test è quello relativo alle performance nell’utilizzo di alcuni giochi: Asphalt 8, tra i tanti, ci ha stupiti in negativo più di tutti. Pur settando i dettagli al massimo la qualità è rimasta molto scadente con evidenti pixel su tutte le immagini riprodotte: perde di fluidità in alcuni punti e durante le animazioni.

Fotocamera

Scaricando le foto sul computer, ci è parso di vedere degli scatti realizzati con i primi modelli di smartphone con la fotocamera.. questo paragone ovviamente spunta fuori per mettere ancor più in risalto le “qualità” negative del prodotto che abbiamo testato: pur essendo un tablet ci aspettavamo un risultato migliore dalla fotocamera che teoricamente si presenta come una 3 megapixel.

Il risultato fotografico è quello che potete vedere qui sopra: foto poco definite e con non poco rumore, persino nelle Macro che solitamente vengono realizzate bene dalla quasi totalità dei dispositivi. Voi cosa ne pensate?

Software

La UI è la stessa che troviamo sul Galaxy S5, top di gamma 2014 di casa Samsung nel settore Smartphone, ma la fluidità e l’ottimizzazione è decisamente differente. Su questo Samsung Galaxy Tab 4 10.1″, infatti, l’azienda coreana sembra aver dimenticato decisamente il comparto software, tralasciando l’aspetto dell’ottimizzazione delle performance e della fluidità generale del sistema.

Come dicevamo in apertura il software è lento, spesso ingestibile e altrettante volte soggetto a crash dell’interfaccia stessa: un mezzo “disastro”, insomma.

Autonomia

Dopo questa ondata di negatività, il peggio sembra essere passato. Un aspetto di cui siamo rimasti soddisfatti è proprio la batteria. I 6800 mAh si sentono tutti durante l’utilizzo e pur usandolo intensamente, con diverse mail in push e con Wi-Fi sempre attivo, si riescono a coprire due giornate circa di utilizzo con 4 ore di schermo attivo (e quindi di effettivo utilizzo).

Un buon risultato, se messo in confronto anche ad altri prodotti della stessa fascia di prezzo che si presentano con batterie sicuramente più limitate o, ad ogni modo, ottimizzate in modo leggermente peggiore.

Conclusioni

Come avrete sicuramente dedotto, questo Samsung Galaxy Tab 4 10.1″ non è fra i prodotti in cima alla nostra “lista di acquisti” o fra quelli più consigliati. Per gli smanettoni non è il caso di comprare un prodotto di questo tipo, anche perchè soffrirebbero decisamente per l’aspetto software che lascia davvero a desiderare.

L’utente medio, invece, può accontentarsi di questo prodotto in ogni situazione: navigazione in internet sufficiente, riproduzione di filmati soddisfacente e via dicendo. Vi abbiamo convinti?

Pro

  • Batteria

Contro

  • Display
  • Software poco ottimizzato
  • Fotocamera

Avere il computer costantemente sotto mano ormai non è più una cosa da tutti, anche perchè dimensioni e peso spesso non sono molto abbordabili per un uso quotidiano. Ciò non significa che la gente si è privata di tali tecnologie, anzi, le ha sostituite con qualcosa di migliore: siamo abituati ormai ai tablet, che con Android curano ogni aspetto. Oggi parliamo del Samsung Galaxy Tab 4 10.1", un device molto accattivante proveniente direttamente dai laboratori del colosso coreano. Il device, che si colloca nel segmento medio dei tablet, è sicuramente un prodotto interessante per i prezzi a cui è venduto online nelle varie…

Score

Hardware - 7.5
Display - 7
Multimedia - 6.5
Fotocamera - 5.5
Software - 6
Autonomia - 7

6.6

Conclusione : Sicuramente ci aspettavamo qualcosa di meglio, ma tutto sommato.. può andare!

7