Home > Recensioni Android > LG G3 vs LG G2 – Il nostro video confronto

LG G3 vs LG G2 – Il nostro video confronto

Lg G2 vs LG G3 Un anno separa LG G2 da LG G3 questo tempo basterà per decretare una netta evoluzione tra i due modelli che stiamo per confrontare?  In linea di massima i miglioramenti sono evidenti, ma come si riflettono nell’uso quotidiano? Scopriamolo nel nostro versus.

Questo articolo è stato creato per mettere in evidenza le più importanti differenze tra i due smartphone in questione. Il video confronto analizzerà ogni aspetto dell’uso quotidiano di questi terminali. Per tutte le informazioni complete sui due modelli si rimanda alle singole recensioni ai link sottostanti.

Leggi anche: Recensione LG G2 by AndroidBlog.it

Leggi anche: LG G3 – La nostra video recensione

Video confronto

Iniziamo con il nostro video che esplora nel dettaglio le differenze d’uso tra LG G2 ed LG G3.

LG G3 vs LG G2: le differenze

Diagonale e risoluzione del display aumentata per il G3, perdiamo il led attorno ai tasti posteriori che però risultano meglio integrati nella scocca rispetto ad LG G2. Si è lavorato anche sui materiali di LG G3 che rimangono plastici per contenere il peso ma con una finitura simil-metallo che lo rende davvero elegante, non che G2 fosse brutto.

Altre importanti innovazioni di LG G3 sono la scocca posteriore removibile che integra la possibilità di rimuovere la batteria e l’espansione di Memoria mediante Micro SD, non presente su LG G2.

Miglioramenti anche sul fronte fotografico,  con l’introduzione dell’autofocus laser che velocizza la messa a fuoco su G3 nonostante il mantenimento dei 13 Mpx. Passi avanti anche per l’audio grazie al potente altoparlante da 1W spostato però sulla parte posteriore del device a differenza di LG G2 che vedeva lo speaker sul bordo inferiore.

Ovviamente anche la potenza è stata aumentata grazie all’adozione dello Snapdragon 801 su LG G3 contro l’800 del G2, ma sono rimasti i 2 Gb di ram per la versione da 16 Gb di storage di LG G3, 3 Gb invece equipaggiano la versione da 32 Gb di memoria. LG G2 invece è disponibile con 16/32 Gb di storage non espandibili e 2 Gb di ram

Schede tecniche a confronto LG G3 vs LG G2

LG G3 LG G2
Display: 5.5 pollici IPS con risoluzione Quad HD 2560×1440 pixel, 534 ppi 5.2 pollici IPS con risoluzione Full HD 1920×180 pixel, 423 ppi
SoC: Qualcomm Snapdragon 801 quad core da 2.5 GHz con GPU Adreno 330 Qualcomm Snapdragon 800 quad-core da 2.26 GHz con GPU Adreno 330
RAM: 2/3 Gb 2 Gb
Storage: 16/32 Gb espandibili mediante Micro SD fino a 128 Gb 16/32 Gb non espandibili
Batteria: 3000 mAh removibile 3000 mAh
Fotocamera: posteriore da 13 Mpx con OIS, flash led bicromatico e autofocus laser + Anteriore da 2.1 Mpx 13 Mpx posteriore con OIS,  flash e autofocus + 2.1 Mpx anteriore
Connettività: 4 bande GSM, 4 Bande HSPA, LTE 150 mbps, WiFi a/b/g/n/ac dual band, bluetooth 4.0 LE, NFC, OTG 4 bande GSM, 4 Bande UMTS, LTE a 150Mbs, Bluetooth 4.0, WiFi a/b/g/n/ac dual band, NFC, OTG
Sistema operativo: Android 4.4.2 Android 4.2.2 aggiornato alla 4.4.2
Extra: GPS Glonass, accelerometro, giroscopio, sensore di luminosità e prossimità, led di notifica, radio fm, Irda ricarica wireless. GPS, NFC, sensore di prossimità, sensore di luminosità, LED di notifica, accelerometro, giroscopio, IrDA, radio FM
Dimensioni e peso: 146.3×74.6×8.9 mm, 149 Gr 138.5 x 70.9 x 8.9 mm, 142 Gr

Abbiamo evidenziato nella tabella ciò che può essere un vantaggio per l’uno o per l’altro. Per tutte le ulteriori informazioni vi rimandiamo, oltre che alle recensioni singole, alle due pagine ufficiali di LG per G3 e per G2.

Nonostante i prezzi di uscita fossero uguali e pari a 599€ per la versione “base” e 649€ per quella “top” ormai la forbice tra i due modelli si aggira sui 200€! Potete acquistare questi due smartphone anche  su Amazon.it tramite i banner sottostanti.

Ricordiamo che LG G3 è disponibile dorato, grigio o bianco mentre LG G2 sia bianco che nero.

Confronto fotografico

Le due fotocamere sono davvero di alto livello. Ottimo lo stabilizzatore ottico ancora più evoluto su LG G3 ma sopratutto eccezionale l’autofocus laser di quest’ultimo. Entrambi soffrono in notturna più “pastello” il risultato di LG G2, più “rumoroso” quello di G3. Camera frontale che migliora sul nuovo modello soprattutto per quanto riguarda l’apertura. Giudicate voi stessi dagli esempi qui sotto

I video risultano di buon livello per entrambi con audio acquisito migliore su LG G3 che vede anche la possibilità della risoluzione Ultra HD

Uso quotidiano: chi vince?

SDC13279

Display a confronto: LG G2 a sinistra, LG G3 a destra

Durante i nostri test abbiamo riscontrato un migliore audio in generale su LG G3 anche per quanto riguarda la parte telefonica. Ottima la parte Gaming su entrambi così come la riproduzione dei contenuti dal lettore video. LG G2 invece trova una migliore ergonomia e un’autonomia decisamente superiore (LG G2 rimane l’unico smartphone con una simile batteria in tali dimensioni di scocca).

La UI è lievemente più ottimizzata su LG G2 così come la navigazione web, un plauso invece alla tastiera che equipaggia LG G3: veramente eccezionale. Piacevole anche la nuova interfaccia di G3 pratica e funzionale grazie a tutte le ottimizzazioni “smart” che abbiamo visto nella relativa recensione. La ricezione WiFi è paragonabile mentre la velocità del GPS è maggiore su LG G3. Ricapitolando:

LG G3 vince per:

  • Fotocamera
  • Display
  • Audio in capsula e dal vivavoce (volume e qualità)
  • Espansione di memoria
  • estetica della UI
  • Design
  • GPS

LG G2 vince per:

  • Prezzo (ovviamente)
  • Ergonomia
  • Autonomia (di molto)
  • Ottimizzazione della UI

Considerazioni finali

La domanda a cui rispondere è: conviene spendere 200€ in più per il nuovo LG G3? In senso assoluto non per tutti gli utenti.

Come avrete visto nel video non vi sono reali differenze nell’uso quotidiano anzi, LG G2 risulta in alcuni campi più fluido e reattivo. Reali differenze vi sono nella fotocamera e ovviamente nel display a favore di LG G3, ma anche nell’autonomia e nell’ergonomia a favore di G2.  Quindi valutate bene quanto siano importanti i vantaggi dell’uno o dell’altro prima dell’acquisto e soprattutto se per voi valgono la differenza di prezzo.