Home > News su Android, tutte le novità > Android L Presentato Ufficialmente: Ecco le novità!

Android L Presentato Ufficialmente: Ecco le novità!

Android L

Android L

Android L è stato finalmente annunciato ufficialmente! Il Google I/O è in corso e questo articolo sarà aggiornato in modo da raccontarvi tutte le novità introdotte con questa major relase di Android. 

Come i rumors sostenevano da tempo Google ha finalmente annunciato una nuova major relase di Android: Android L. La presentazione è in corso al Google I/O 2014 e fin da stasera una Developer Preview sarà disponibile al download, mentre il lancio ufficiale di questa nuova versione avverrà in autunno.

Android L Presentato Ufficialmente: Ecco le novità!

La prima importantissima novità è il concetto di design, che è stato completamente rivisto, prestando attenzione all’interfaccia grafica in modo che possa essere adattata non solo agli smartphone ma anche ai tablet e ai desktop.

Material Design:

E’ questo il nome che ha dato Google al nuovo concetto di design introdotto: le prime impressioni sono ottime e pare che Google abbia puntato anche a estrema fluidità unita ad animazioni da urlo.

Notifiche interattive dalla lockscreen:

Android L: Notifiche

Android L introduce la possibilità di interagire con le notifiche direttamente dalla lockscreen: è una feature già vista su iOS 8 e che è decisamente comoda per migliorare l’esperienza di utilizzo. Oltre a questo ci saranno notifiche interattive anche a device acceso: per esempio nel caso di chiamata in arrivo sarà possibile rispondere direttamente da una notifica pop-up.

Nuovo Google Chrome: 

image_new

Anche Google Chrome è stato ovviamente rivisto e porta numerose novità: oltre a una nuova grafica basata su “Material Design” il browser di Google sarà ora in grado di gestire animazioni sino a 60fps e vanterà un nuovo multitasking per passare alle diverse schede.

Supporto a processori 64bit:

image_new1

Android L supporterà tutti i futuri processori a 64bit: gli sviluppatori non dovranno applicare importanti cambiamenti per poter beneficiare di questa novità, e anche la grafica sarà decisamente potenziata grazie al “Extension Pack Android” in modo da offrire prestazioni migliori.

Android L: Il riassunto delle novità:

image_new

Nell’immagine sovrastante potete osservare il riassunto di tutte le novità presentate. Android L porta oltre 5000 nuove API destinate agli sviluppatori e ci sarà anche una nuova ottimizzazione delle app per poter aumentare la durata della batteria dei device.

image_new2

Google non ha risparmiato una provocazione verso Apple: “come potete osservare da questo grafico, le tastiere personalizzate e i widget sono stati introdotti su Android tanti anni fa”; frase destinata ovviamente ad iOS 8.