Home > Recensioni Android > Recensione Oppo Find 7a, dall’Oriente con furore

Recensione Oppo Find 7a, dall’Oriente con furore

Nell’era degli smartphone Made in Cina, non sono pochi i dispositivi che giungono qui in Italia tramite vie ufficiali o vie traverse. Oggi vogliamo parlarvi di Oppo Find 7a, un dispositivo che merita davvero di passare sotto la lente di ingrandimento. L’hardware di cui è dotato lo colloca nella fascia alta, ma per alcuni aspetti, ci lascia un po’ perplessi. IMG_20140523_141658_Oppo Find 7a Sostanzialmente è quello che vedete qui in alto, l’Oppo Find 7a di cui vi parleremo adesso nello specifico. Buono smartphone, prezzo nella norma considerato l’hardware presente.. quindi cos’è che non va? Andiamo ad analizzarlo!

Video Recensione Oppo Find 7a

Pro

  • Display
  • Altoparlante

Contro

  • Touchscreen
  • Messa a fuoco
 

Unboxing

IMG_20140523_142710_Oppo Find 7a Sotto una confezione davvero molto curata esteticamente, abbiamo una dotazione altrettanto interessante. Nel primo scomparto, analizzato nel dettaglio nel video qui sotto, abbiamo l’Oppo Find 7a, mentre sotto troviamo il caricatore (dalle dimensioni meno contenute del solito) che consente di ricaricare lo smartphone in modo più che veloce (circa 30 minuti per una ricarica quasi completa); abbiamo, poi, un paio di cuffie auricolari in ear di buona qualità, con relativi gommini ricambiabili; per concludere, abbiamo il solito cavo MicroUSB per ricaricare lo smartphone e collegarlo al computer. Qui di seguito, invece, trovate il nostro video unboxing con una velocissima panoramica sull’hardware di cui è dotato l‘Oppo Find 7a.

Design e Hardware

Un design molto carino, costituito quasi interamente da plastica, è la caratteristica più interessante di questo Oppo Find 7a. Un prodotto di classe, che si differenzia da molti altri cinesoni che troviamo in commercio, in primis per il design, in secondo luogo per l’hardware. Detto ciò. come vedete, abbiamo una cover posteriore in plastica con una bella texture (bianca, nel nostro caso) removibile, che ci permette di inserire anche la microSIM e la microSD per espandere la memoria interna. Per ciò che concerne, invece, l’hardware dell’Oppo Find 7a, abbiamo una dotazione di prima classe. Innanzitutto è lo Snapdragon 801 di Qualcomm ad animare il tutto, oltre che un buon display da 5,5″ pollici FullHD ed una memoria ram più che abbondante. Ma analizziamo nel dettaglio la scheda tecnica qui di seguito!

Display 5,5″ pollici FullHD IPS 1920×1080 pixel
SOC Qualcomm Snapdragon 801 2,3GHz
RAM 2GB
Storage 16GB espandibili con MicroSD
Fotocamera 13 megapixel posteriore, frontale da 5 megapixel
Batteria 2800 mAh
Connettività Wi-Fi, Bluetooth, LTE, NFC, OTG
Sistema Operativo Android 4.3 Jelly Bean, ColorOS
Dimensioni e Peso 75 x 152.6 x 9.2 mm per 170 grammi

L’Oppo Find 7a è acquistabile direttamente da Oppo Style che è il rivenditore diretto in Europa del produttore cinese. Al momento in cui scriviamo il prodotto è venduto a 399€, ma non è disponibile, in ogni caso potete acquistarlo tramite questo link non appena lo sarà.

Display

IMG_20140523_142423_Oppo Find 7a Display di tipo IPS, con una diagonale da ben 5,5″ pollici. Cosa volere di più? Insomma, le immagini mostrate sull’Oppo Find 7a sono di una qualità davvero molto buona, ma questo schermo sotto la luce fa i capricci, e non pochi. Ad ogni modo, il sensore della luminosità funziona egregiamente, ma il problema delle immagini poco visibili sotto la luce del sole, permane costantemente. La qualità, tuttavia, è ottima e i colori sono ben bilanciati con ottimi contrasti ed una saturazione soddisfacente. Display promosso, se non fosse per il sole che dà un po’ troppo fastidio.

Multimedia

Da cosa partire? Dal doppio altoparlante senza dubbio. Nella back cover dell’Oppo Find 7a abbiamo, infatti, un doppio altoparlante in grado di produrre un audio di prima qualità. Pur poggiando lo smartphone con la cover rivolta verso una qualsiasi superficie, il risultato sonoro sarà sempre di altissimo livello. La riproduzione FullHD con l’Oppo Find 7a, poi, avviene senza problemi con file mp4 con il lettore stock presente. Ovviamente la qualità è molto alta dato il display così risoluto e gli altoparlanti presenti. Tra i vari smartphone provati, con a bordo lo Snapdragon 801, sinceramente questo Oppo Find 7a è stato il primo che ci ha garantito delle performance eccellenti, ma nel vero senso della parola, in ambito gaming. Abbiamo utilizzato GT Racing 2, con dettagli settati al massimo, e lo smartphone ci ha dato delle immagini sempre fluide e ad una qualità davvero eccezionale.

Fotocamera

Le fotografie che trovate qui sopra sostanzialmente rappresentano le situazioni in cui più spesso ci troviamo a scattare con uno smartphone. La fotocamera di cui è dotato l‘OppoFind 7a è una 13 megapixel di ottima qualità, dotata di un gran numero di funzioni all’interno dell’interfaccia, tra cui lo scatto a rallentatore e anche la possibilità di realizzare gif animate, oltre che video e foto a risoluzione ultraHD. La fotocamera frontale, invece, è da ben 5 megapixel e, in buone condizioni di luce, come nella selfie qui sopra, realizza delle foto davvero invidiabili. Qui di seguito, invece, trovate il video realizzato a risoluzione FullHD con questo Oppo Find 7a.

Software

Come già detto nella video recensione, il sistema operativo che troviamo a bordo dell’Oppo FInd 7a è Color OS, una variante di android molto personalizzata, soprattutto in quanto all’interfaccia, che è stata radicalmente modificata. La reattività del sistema è buona, e non vi sono particolari rallentamenti durante l’utilizzo. L’unico neo, nonostante gli aggiornamenti (tra cui anche l’ultimo ricevuto prima della recensione), è il touchscreen poco reattivo: si parlava persino di driver totalmente nuovi per il touchscreen, ma nell’utilizzo dell’Oppo Find 7a è davvero impossibile paragonarlo agli altri top di gamma in circolazione.

Autonomia

Screenshot_2014-05-22-00-19-20-280   Quello che vedete qui sopra, invece, è solo un esempio dell’ottima autonomia di questo Oppo Find 7a. La batteria presente, da “soli” 2.800 mAh garantisce allo smartphone di arrivare fino a sera senza metterlo troppo sotto stress, come vedete dallo screen stesso; utilizzandolo, invece, in modo decisamente più stressante, si riescono a fare le stesse ore di schermo ma con un’autonomia complessiva inferiore a quella qui sopra. L’utilizzo della batteria, nello screen qui in alto, è basato prevalentemente sul tipico esempio che vi portiamo: 2 caselle mail in push, Facebook e WhatsApp attivi, oltre che navigazione saltuaria in internet e diverse decine di sms scambiati.

Conclusioni

Cos’altro dire ancora su questo Oppo Find 7a? Si tratta di un prodotto sicuramente molto interessante ma con qualche aspetto che ancora non convince molto, o almeno personalmente non ci ha colpiti. Si tratta del touchscreen non perfettamente rispondente ai nostri tocchi e delle dimensioni, forse un po’ esagerate e che non ci danno una buona manegevolezza dello smartphone. E voi? Cosa ne pensate?

Nell'era degli smartphone Made in Cina, non sono pochi i dispositivi che giungono qui in Italia tramite vie ufficiali o vie traverse. Oggi vogliamo parlarvi di Oppo Find 7a, un dispositivo che merita davvero di passare sotto la lente di ingrandimento. L'hardware di cui è dotato lo colloca nella fascia alta, ma per alcuni aspetti, ci lascia un po' perplessi. Sostanzialmente è quello che vedete qui in alto, l'Oppo Find 7a di cui vi parleremo adesso nello specifico. Buono smartphone, prezzo nella norma considerato l'hardware presente.. quindi cos'è che non va? Andiamo ad analizzarlo! Video Recensione Oppo Find 7a …

Score

Hardware - 8.5
Display - 8
Multimedia - 8.5
Fotocamera - 8.5
Software - 7
Autonomia - 8

8.1

Promosso, ma..

Conclusione : Interessante, ma il touchscreen poco reattivo penalizza un po' tutto.

8