Home > News su Android, tutte le novità > Un nuovo dispositivo in stile PadFone si prospetta per Google

Un nuovo dispositivo in stile PadFone si prospetta per Google

Una delle integrazioni meglio riuscite tra smartphone e tablet l’ha trovata Asus, grazie alla sua linea di prodotti PadFone, caratterizzati da uno smartphone e una tablet station, in grado di funzionare solamente se lo smartphone è inserita all’interno di essa. In questo modo, tutto l’hardware fondamentale, ovvero CPU, GPU, moduli connettività e memorie è inserito all’interno dello smartphone, lasciando al tablet solamente un’ampia batteria e un display ovviamente più grande.

Un nuovo dispositivo in stile PadFone si prospetta per Google

La notizia di qualche ora fa è che, in un certo senso, Google potrebbe prendere spunto da questa soluzione adottata da Asus portandola però ad un livello leggermente superiore. Come è possibile vedere dall’immagine qui in alto, si vede un progetto di un notebook, molto probabilmente un Chromebook, dotato di un incavo dove sarà possibile (o necessario) inserire lo smartphone.

In questo modo, si potrebbe avere una profonda integrazione tra smartphone, e quindi sistema operativo Android, e Chromebook, quindi sistema operativo Chrome OS. Questa è una delle poche cose che attualmente si critica a Google, in quanto i due OS sono completamente distanti, senza alcuna interazione tra di essi.

Purtroppo tutto quello che abbiamo al momento è quell’immagine, per cui è decisamente presto per azzardare altre teorie sul funzionamento o ancora sull’hardware di cui sarà dotato questo dispositivo.

VIA