Home > News su Android, tutte le novità > Microsoft non frenerà lo sviluppo dei Nokia X

Microsoft non frenerà lo sviluppo dei Nokia X

Nonostante la divisione mobile di Nokia sia stata acquistata da Microsoft, il colosso di Redmond ha deciso di non eliminare i progetti già avviati da Nokia, al fine di non destabilizzare l’ambiente. Uno di questi progetti è quello dei Nokia X, ovvero smartphone basati sul sistema operativo Android ma con una forte personalizzazione Nokia alle spalle.

nokia x

La cosa che ci ha impressionati, diffusa da BGR India, è che Microsoft voglia proprio continuare tale progetto, anche se equipaggiato con un sistema operativo differente e soprattutto concorrente. Il motivo in realtà sarebbe facile da intuire anche se questa è solo una nostra opinione: Microsoft vuole sfruttare il fatto che Android è il sistema operativo mobile più diffuso e più conosciuto al mondo sostituendo però, come già fatto con i Nokia X, i servizi Google con i propri.

Nuovi modelli sono dunque all’orizzonte, con il solo dettaglio conosciuto di un presunto tasto “Home”, che andrebbe a sostituire il tasto “Indietro” presente nei primi tre modelli di Nokia X.

Purtroppo sembra che i Nokia X, al momento, non abbiano riscontrato molto successo tra gli utenti, per via del rapporto prezzo prestazioni non molto esaltante. Completamente diverso invece il discorso degli smartphone low-end con Windows Phone 8/8.1, che hanno forse il miglior rapporto prestazioni prezzo di tutto il settore della tecnologia mobile.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE