Home > Recensioni Android > Recensione Sony Xperia Z2, lo smartphone impermeabile

Recensione Sony Xperia Z2, lo smartphone impermeabile

Dal giorno in cui fu presentato, è stato lo smartphone che si è fatto più attendere di ogni altro. Parliamo del Sony Xperia Z2, un device dalle grandi potenzialità che ha fatto rimanere indecisi molti utenti su quale top di gamma acquistare quest’anno; se lo scorso anno con l’Xperia Z1, Sony aveva un po’ toppato, con questo nuovo Sony Xperia Z2 il colosso nipponico ha sbagliato poco o niente!

Sony Xperia Z2

 

Eccolo qui nella foto in alto svelato, almeno nella parte frontale, il suo design, per chi ancora non ne avesse sentito parlare. Quest’anno il lavoro svolto dall’azienda nipponica è stato davvero grande e questo Sony Xperia Z2 si colloca ben sopra le aspettative, scopriamo insieme come si comporta in ogni singolo aspetto.

Sony Xperia Z2: la nostra recensione

Unboxing

Unboxing_Sony Xperia Z2

In una confezione molto sottile e raffinata, si nascondono oltre al Sony Xperia Z2, i classici accessori tipici di una dotazione da smartphone. Nella confezione di vendita, infatti, troviamo lo smartphone subito in primo piano mentre, nel secondo scomparto, diviso da un pezzo di cartoncino dalla parte superiore, abbiamo il caricatore USB, il cavo MicroUSB e un paio di cuffie auricolari in-ear di ottima qualità, in grado anche di ridurre il rumore esterno e, quindi, di restituirci un suono migliore e più pulito (non a caso, sul sito della Sony, sono cuffie che vendute a circa 60€).

Qui di seguito potete trovare il nostro video unboxing del Sony Xperia Z2 con qualche prima impressione sul dispositivo che stiamo per scoprire insieme in tutte le sue sfaccettature.

Hardware e Design

Un design raffinato e dei materiali alquanto fragili sono le parole chiave per il lato esteriore del top di gamma di casa giapponese. Il Sony Xperia Z2, infatti, è realizzato interamente in vetro e metallo, il che ricorda senza dubbio un po’ la fattura di iPhone 4S di casa Apple; ad ogni modo è molto elegante e non si fa mancare gli sguardi della gente. Nonostante le dimensioni un po’ grandi, si riesce ad usare comodamente con una sola mano, a patto di essere già abituati a diagonali di questo tipo.

Parlando, invece, delle caratteristiche tecniche del Sony Xperia Z2 non ci sono molte parole da spendere su questo campo, in quanto è logico che troviamo, a bordo di un top di gamma, un hardware al top in grado di dare la possibilità allo smartphone di eseguire operazioni di qualsiasi tipo. In più, poi, sul Sony Xperia Z2 troviamo anche 3GB di ram, sebbene nell’utilizzo quotidiano non si rivelino poi così tanti. Qui di seguito, invece, la scheda tecnica completa dello smartphone.

Display 5,2″ pollici FullHD IPS LCD 1920×1080 pixel
SOC Qualcomm Snapdragon 801 2.3GHz
Ram 3GB
Storage 16/32GB espandibili con MicroSD
Fotocamera 20.7 megapixel con Flash, posteriore 2 megapixel
Batteria 3000 mAh
Connessioni Wi-Fi, Bluetooth, NFC, DLNA, GPS
Caratteristiche particolari Certificazione IP58
Sistema Operativo Android 4.4.2 KitKat
Dimensioni e peso 146,8 x 73,41 x 8,13 millimetri per 158 grammi

Il Sony Xperia Z2 è teoricamente acquistabile a bordo di alcuni store online, ma le disponibilità spesso non sono reali e si fa ciò solo per avere dei preordini concreti. Ad ogni modo vi lasciamo la possibilità di ordinarlo da Amazon che, al momento dell’arrivo, offrirà lo smartphone preordinato al prezzo più basso possibile.

Display

Display_Sony Xperia Z2

 

Se l’anno scorso il display di Z1 lasciava un po’ perplessi in non poche condizioni, quest’anno nel fattore display (e non solo) del Sony Xperia Z2 il produttore ha recuperato il terreno perduto. Lo smartphone si presenta con una diagonale da 5,2″ pollici ed un display a risoluzione FullHD ed un pannello IPS che ci garantisce dei neri profondi ed ottimi in ogni condizione e dei bianchi un po’ meno eccellenti.

Il bilanciamento dei colori è davvero straordinario e l’altissima risoluzione del display del Sony Xperia Z2 non fa altro che valorizzare maggiormente i colori rappresentati. Inoltre, parlando di angolo di visione, si riescono a visualizzare le immagini fino a più di 180 gradi, il che non può che essere un fattore positivo.

Multimedia

Innanzitutto ci tocca analizzare a fondo l’altoparlante, o per meglio dire, gli altoparlanti di cui è dotato il Sony Xperia Z2. Il top gamma nipponico, infatti, presenta un doppio altoparlante collocato nella parte frontale del dispositivo, rispettivamente sopra e sotto il display, quasi a dare un effetto surround al suono riprodotto che, effettivamente, è di una qualità davvero alta; oltre alla qualità, però, abbiamo anche un volume molto alto, il che è valorizzato dalla posizione in cui si trovano i due altoparlanti di sistema del Sony Xperia Z2.

Passando, per ordine, alla riproduzione video FullHD, grazie all’hardware molto prestante che troviamo sotto la scocca del Sony Xperia Z2, non abbiamo incontrato particolari problemi. Detto ciò, l’esperienza FullHD, che si può provare anche con alcuni video che troviamo già in memoria nello smartphone appena lo avviamo (così è stato per la nostra versione), è davvero eccellente e soprattutto valorizzata dalla presenza di un buon display e da ottimi altoparlanti.

Ultimo, ma non meno importante nel settore della multimedialità, è il test gaming condotto sul Sony Xperia Z2 con il solito Asphalt 8; stranamente abbiamo notato che con un gran numero di applicazioni aperte, il gioco perde qualche frammento in alcune animazioni, mentre se eseguito con nessuna applicazione in background, come è logico che sia il risultato è positivo.

Fotocamera

La fotocamera è uno dei pezzi forte di questo smartphone: ben 20.7 megapixel di fotocamera posteriore che agisce bene in quasi ogni condizione. L’interfaccia fotocamera di cui è dotato questo Sony Xperia Z2 è davvero eccellente, soprattutto la modalità automatica con cui scatta le foto che riesce ad adattarsi in modo efficiente praticamente ad ogni situazione. Le foto controluce, così come anche i video che vedete qui sotto, sono quelle che ci hanno maggiormente stupito, per non parlare delle macro in cui forse il Sony Xperia Z2 è al momento il migliore.

Le registrazioni video, poi, come vi dicevamo, sono un altro aspetto decisamente interessante di questo Sony Xperia Z2, sia per qualità immagini che per qualità audio. Bisogna menzionare, inoltre, la possibilità che abbiamo di registrare video in 4K ad una qualità davvero molto buona. Tra tutte queste parole positive, però, va menzionato anche il fatto dell’eccessivo riscaldamento quando utilizziamo la fotocamera, che fra tutte le app è quella che maggiormente mette sotto sforzo lo smartphone che, dunque, diventa caldo anche dopo 5 minuti di utilizzo. 

Ad ogni modo qui in basso potete trovare i nostri sample video che abbiamo registrato con il Sony Xperia Z2 rispettivamente in FullHD 1080p e UltraHD 4K.

Software

Parlando di software, a bordo di questo Sony Xperia Z2, abbiamo ovviamente l’ultima release di Android, la versione 4.4.2 KitKat con relativa personalizzazione di Sony nell‘interfaccia utente che, ancora una volta, si presenta senza arricchimenti inutili, come animazioni e colori troppo sgargianti, a favore di uno stile più sobrio incentrato sicuramente più verso la fluidità dell’UI che sull’aspetto estetico.

L’ottimizzazione software è notevole, non a caso è difficile incontrare rallentamenti nel normale sistema o durante l’utilizzo di applicazioni di sistema.

Autonomia

Autonomia_Sony Xperia Z2

 

La batteria è il punto più forte di questo smartphone! Ben 3000 mAh a disposizione del Sony Xperia Z2 che, nonostante l’hardware molto esigente di alimentazione, riesce ad avere un’autonomia davvero da paura. Utilizzando lo smartphone in modo abbastanza intenso, come vedete nello screen qui in alto, si riesce con molta facilità a raggiungere la sera inoltrata, con ancora qualche percentuale di batteria (circa un’ora di utilizzo intenso, come minimo) a disposizione.

Utilizzandolo, invece, in modo meno aggressivo, la batteria ci permette tranquillamente di fare oltre un giorno e mezzo di utilizzo, a scapito però delle ore di schermo che sicuramente saranno minori rispetto a questo screen in alto.

Conclusioni

Acquistarlo o no il Sony Xperia Z2? Beh, si parte innanzitutto da 699€ di listino, prezzo che a nostro modesto parere è più che adeguato a quanto effettivamente questo smartphone è in grado di offrire. Un’ottima fotocamera, un display risoluto, un’ergonomia che nonostante le dimensioni è più che buona. Quali lati negativi possiamo trovare a questo smartphone? Mica è detto che ne dobbiamo trovare per forza qualcuno.

Vi ricordiamo che potete preordinare lo smartphone sullo store ufficiale Amazon, e non appena sarà disponibile sarete avvisati tramite mail. Vi lasciamo, intanto, alla video recensione del Sony Xperia Z2, con tutte le nostre impressioni finali!

Via

Pro

  • Fotocamera
  • Display Risoluto
  • Design e materiali
  • Batteria

Contro

  • Riscalda nella parte posteriore

Dal giorno in cui fu presentato, è stato lo smartphone che si è fatto più attendere di ogni altro. Parliamo del Sony Xperia Z2, un device dalle grandi potenzialità che ha fatto rimanere indecisi molti utenti su quale top di gamma acquistare quest'anno; se lo scorso anno con l'Xperia Z1, Sony aveva un po' toppato, con questo nuovo Sony Xperia Z2 il colosso nipponico ha sbagliato poco o niente!   Eccolo qui nella foto in alto svelato, almeno nella parte frontale, il suo design, per chi ancora non ne avesse sentito parlare. Quest'anno il lavoro svolto dall'azienda nipponica è stato davvero grande…

Score

Hardware - 9.5
Display - 9
Multimedia - 8.5
Fotocamera - 8.5
Software - 8
Autonomia - 9

8.8

Mostruoso

Conclusione : Uno smartphone al top in tutto, difficile da trovare qualche aspetto negativo! Promosso in pieno!

9