Home > Tablet Android > ASUS MeMo Pad 8 FHD è il primo tablet con CPU Moorefield

ASUS MeMo Pad 8 FHD è il primo tablet con CPU Moorefield

Negli scorsi giorni, Asus ha presentato il primo tablet Android equipaggiato con la nuova CPU Intel Moorefieldidentificato con la sigla AST21 e distribuito in esclusiva dall’operatore giaspponese KDDI. Considerando le caratteristiche tecniche di cui è equipaggiato, questo nuovo modello di Asus si va a posizionare dritto dritto nella fascia alta del mercato.

ASUS MeMo Pad 8 FHD è il primo tablet con CPU Moorfield

Durante la presentazione da parte di Intel della nuova serie Moorefield, tale CPU era stata paragonata, dal punto di vista prestazionale, ai più potenti processori di Qualcomm e Apple. Purtroppo non avendo ancora dati di confronto, non possiamo avere un raffronto reale di tali dichiarazioni.

Caratteristiche tecniche di ASUS MeMo Pad 8 FHD

All’interno del nuovo ASUS MeMo Pad 8 FHD troviamo, oltre al processore Intel Moorefield quad core Atom Z3580 con frequenza di clock massima di 2,3 Ghz, una GPU PowerVR G6430, un display da 8 pollici IPS con risoluzione Full HD, 2 GB di memoria RAM, 16 GB di storage interno con possibilità di espansione tramite micro SD, una fotocamera posteriore da 5 Mpixel e una fotocamera anteriore da 2 Mpixel.

Analizzando invece l’ASUS MeMo Pad 8 FHD dal punto di vista della connettività, troviamo un chip LTE a 150 Mb/s, un chip NFC e l’adozione dell’ultimo standard WiFi ac. Per finire, troviamo una batteria da 4350 mAh e il sistema operativo Android nella versione 4.4.2 KitKat. Il tutto è racchiuso in uno spessore di soli 7,45 mm. 

Purtroppo non abbiamo ulteriori informazioni sul prodotto, quindi ci è ancora sconosciuto il prezzo di vendita e se verrà commercializzato in un paese al di fuori dell’isola nipponica.

VIA