Home > Recensioni Android > Wiko Highway: la nostra recensione

Wiko Highway: la nostra recensione

wiko highway

wiko highway
La casa francese Wiko ha deciso di fasi conoscere  con terminali entry -level low-cost come l’ottimo Iggy, ma  è ormai giunto il momento per un salto di qualità, ed ecco arrivare  Wiko Highway che abbiamo avuto occasione di testare. Dual sim, materiali al top, ottima parte telefonica e ottima parte fotografica ma c’è anche qualche piccola pecca in parte giustificata dal prezzo di listino di 349€,  vediamo quali nella recensione. 

Unboxing

Confezione ricca e di qualità per questo Wiko Highway: già la scatola di alluminio con il coperchio di plastica trasparente tradisce la vocazione ai materiali nobili di questo smartphone.  Troviamo pre-applicata una cover di plastica rigida  molto sottile che protegge la parte posteriore del telefono, abbiamo poi auricolari in-ear con cavo piatto di buona fattura con relativi gommini per l’adattamento ai vari padiglioni auricolari,  un altrettanto curato cavo dati piatto anch’esso,  3 adattatori per i vari formati di sim, la graffetta per aprire i due sportellini micro-sim, il caricabatterie con plug usb e la manualistica rapida un po’ meno rapida del solito.
SDC12834

Hardware

Dotazione hardware di questo Wiko Highway di alto livello ma che lascia un po’ l’amaro in bocca, da una parte abbiamo 2 gb di RAM, ma dall’altra abbiamo solo 16 Gb di memoria non espandibili. Abbiamo un ottimo comparto fotografico ma una batteria purtroppo che ci costringe a limitarci nell’uso se vogliamo arrivare a sera. Abbiamo un processore potente ma a volte troviamo inspiegabili rallentamenti. La dotazione diventa più che positiva una volta arrivati al comparto telefonico davvero al top sia per ricezione che per qualità audio sia in entrata che in uscita. Ottima anche la possibilità delle due sim. Buono il display del quale parleremo nell’apposita sezione. Più volte in questa recensione dobbiamo costringerci a ricordare di quale fascia di prezzo stiamo parlando.

Scheda tecnica Wiko Highway

Display: 5″ full HD con risoluzione 1920×1080 e 441ppi, protetto da un vetro CORNING Gorilla Glass 2, tecnologia IPS
SoC: Mediatek MT6592 Octa-core con frequenza 2GHZ (Cortex A7) e GPU Mali 450
RAM: 2 Gb
Storage: 16 Gb non espandibili
Batteria 2350 mAh
Fotocamera: Posteriore da 16 Mpx con flash led e autofocus, anteriore da 8 Mpx 
Connettività: H+/3G+/3G WCDMA 900/1900/2100 MHz, 2G GSM/GPRS/EDGE 850/900/1800/1900 MHz, Wifi dual band, Bluetooth 4.0
Sistema operativo:  Android 4.2.2.
Extra: GPS, sensore di luminosità, sensore di prossimità, giroscopio, accelerometro, USB Otg
Dimensioni e peso 144x70x7,7 mm, 156 gr

Per tutte le altre caratteristiche potete consultare la pagina ufficiale a questo indirizzo. Potete acquistare il vostro Wiko Highway 

Design

Bello e nobile il Wiko Highway niente da dire. Il vetro e il metallo donano un’ estetica piacevole e soprattutto solitamente esclusiva di dispositivi dal prezzo quasi doppio rispetto a questo smartphone. Purtroppo il vetro posteriore patisce molto le ditate e conduce il calore che spesso è elevato. L’ergonomia, nonostante le dimensioni generose, è buona grazie alle cornici laterali ridotte che rendono “stretto” questo terminale e facile da impugnare. Peso piuttosto elevato ma ben distribuito.

Display

Una buona unità  da 5 pollici full HD equipaggia questo Wiko Highway, non abbiamo dei neri molto profondi o dei contrasti elevati, ma la gamma cromatica è buona e la definizione è ottima.  Gli angoli di visione non hanno nessun problema, l’unico difetto è la luminosità che risulta un po’ troppo bassa per consentire un’agevole lettura sotto la luce diretta del sole nonostante il buon funzionamento del sensore di luminosità.

SDC12830

Multimedia

Nessun problema nella lettura di file multimediali compresi Divx e MKV a qualunque risoluzione,  non viene riprodotto l’audio AC3 ma sono pochi gli smartphone che lo fanno. Il display e la cassa audio di questo Wiko Highway  restituiscono un’esperienza multimediale di alto livello.

Riproduzione musicale buona dall’altoparlante con un suono potente e con anche un accenno di bassi. Ottimo l’ascolto tramite cuffie auricolari.

Finalmente un Mediatek che non ci crea problemi nel gaming  con qualunque titolo provato anche i più pesanti, siamo a livello di altri processori ben più blasonati sia come prestazioni che come tempi di caricamento. Durante l’uso pesante però (come può essere il gaming) il calore proveniente dal vetro posteriore diventa a tratti fastidioso, così come il draining della batteria.

Fotocamera

Comparto fotografico di alto livello per questo Wiko Highway la camera da 16 Mpx posteriore è in grado di effettuare ottimi scatti nitidi, definiti e luminosi. Interessanti anche tutte le impostazioni software come quella che permette di cancellare oggetti dalla foto o effettuare scatti animati. Soffre un po’ solo in caso di assenza di luce naturale a causa del flash poco potente.

In questo caso però una menzione particolare va fatta per la camera anteriore da ben 8 Mpx che permette autoscatti di ottima qualità in quasi ogni occasione (ovviamente è sprovvista di flash), grazie anche alla funzione “bellezza volto” attiva di default. Potete vedere i risultati nella seguente galleria un po’ più ricca del solito proprio per valorizzare l’ottimo comparto fotografico di questo smartphone.

Di alta qualità anche i video, che possono essere girati in full HD, messa a fuoco e adattamento alle luci sono decisamente veloci, così come è buono l’audio catturato dal microfono. Peccato solo per la mancanza di una stabilizzazione che ci aiuterebbe nei nostri scatti e nelle riprese video.

Software

Poca la personalizzazione che Wiko inserisce su questo Highway, abbiamo però un menù “Smart Gestures” dove possiamo effettuare determinate operazioni passando la mano di fronte alla camera anteriore, come ad esempio sbloccare il display o effettuare uno screenshot, funzioni più belle che utili. Presente come l’ottima gestione dual-sim tipica dei Mediatek e la possibilità di programmare accensione/spegnimento.

Drawer e schermata home personalizzati con possibilità di inserire effetti di scorrimento, ma con icone “un po’ grandi” che non sfruttano bene la diagonale del display. Qualche problema di traduzione generale dei testi e velocità della UI non così alta come ci si potrebbe aspettare da un processore in grado di far girare così bene i giochi.

Il browser di questo Wiko Highway non è così performante come il “vecchio” Mediatek quad-core ci aveva abituato, ma consente comunque una navigazione sufficiente. Il comparto mail è buono e leggermente personalizzato da Wiko, non è presente il “pinch out”. Un aggiornamento software (magari ad Android 4.4.2) potrebbe fare solo che bene a questo Wiko Highway.

Autonomia

Il maggiore punto debole di Wiko Highway è la sua autonomia. Purtroppo la batteria scende velocemente anche lasciandolo in stanby con traffico dati spento. Durante l’uso il drain è impressionate. Wiko attiva di default all’accensione dello smartphone una spunta sulla voce “risparmio batteria” che limita le prestazioni e lo sviluppo di calore del processore allungando un po’ l’autonomia ma, se vogliamo sfruttare al massimo le caratteristiche di questo smartphone, dobbiamo avere la possibilità di poterlo caricare poco dopo l’ora di pranzo. Non sappiamo se questo è imputabile alla capacità della batteria da 2350mAh, alla mancata ottimizzazione o al processore particolarmente energivoro ( forse una combinazione delle tre) fatto sta che questo difetto è quello che maggiormente penalizza questo Wiko Highway.

Conclusioni

Wiko Highway  segna sicuramente un nuovo standard di qualità per la fascia di prezzo inferiore ai 350€ . Ottimi materiali, fotocamere e parte telefonica . Prestazioni generali più che buone e migliorabili con futuri update. Peccato per l’autonomia e per i 16 Gb di memoria non espandibili. Uno smartphone consigliato a chi non fa un uso intenso ma nei momenti di utilizzo vuole comunque buone prestazioni generali in ogni campo. Speriamo in futuri aggiornamenti per uno dei dual-sim migliori sul mercato.

Pro

  • Materiali
  • Comparto fotografico
  • Parte telefonica
  • Audio
  • Prezzo
  • Contenuto confezione
  • Dual-Sim

Contro

  • Autonomia
  • Ottimizzazione
  • Versione Android
  • Luminosità display

Come di consueto vi lasciamo alla nostra  video-recensione di Wiko Highway

La casa francese Wiko ha deciso di fasi conoscere  con terminali entry -level low-cost come l'ottimo Iggy, ma  è ormai giunto il momento per un salto di qualità, ed ecco arrivare  Wiko Highway che abbiamo avuto occasione di testare. Dual sim, materiali al top, ottima parte telefonica e ottima parte fotografica ma c'è anche qualche piccola pecca in parte giustificata dal prezzo di listino di 349€,  vediamo quali nella recensione.  Unboxing Confezione ricca e di qualità per questo Wiko Highway: già la scatola di alluminio con il coperchio di plastica trasparente tradisce la vocazione ai materiali nobili di questo smartphone.  Troviamo pre-applicata una…

Score

Hardware - 7.5
Design - 8
Display - 7.5
Multimedia - 8
Fotocamera - 8.5
Software - 6.5
Autonomia - 5

7.3

VOTO TOTALE

Conclusione : Ottimi materiali, fotocamere e parte telefonica. Scarsa ottimizzazione e autonomia insufficiente.

7

SCELTI DA NOI PER TE