Home > Smartphone Android > LG G3: render e le possibili caratteristiche

LG G3: render e le possibili caratteristiche

LG G3

Dopo aver visto la presentazione di molti top di gamma di Samsung, HTC, Sony, Oppo, ora è giunto il momento di LG, con il suo LG G3.

LG G3

Di questo terminale le notizie a riguardo sono ancora poche e soprattutto non ci sono comunicazioni che vanno a confermare i rumors che appaiono.  Ciò che sembra essere abbastanza ipotizzabile e probabile è che LG G3 sarà un dispositivo migliorato rispetto al suo predecessore G2. Speriamo che il miglioramento che apporterà LG sia più consistente rispetto a quello che ha fatto la concorrenza.

Tutte le probabili caratteristiche di LG G3

Secondo alcune fonti, il nuovo top di gamma di casa LG potrebbe avere soluzioni estetiche in linea con la moda del 2014. Per prima cosa si parla di materiali: sul LG G3, ancora una volta, non si potrà rimuovere la batteria, la quale dovrebbe essere da 3200 mAh; la scocca però non dovrebbe più essere in plastica. Sebbene il render del LG G3 mostri una back cover in metallo, non è da escludere il fatto che LG per il suo prossimo terminale opti per una struttura in policarbonato, realizzato però con un’altra lavorazione, in grado di rendere il tutto estremamente solido e resistente.

Le dimensioni dovrebbero essere simili a quelle del G2, anche se per l’altezza si parla di qualcosina in più, a causa di due fattori: innanzi tutto la diagonale del display dovrebbe raggiungere i 5,5 pollici, offrendo un pannello QHD; la seconda vedere la possibile presenza di un lettore di impronte digitali (molti in voga per gli ultimi top di gamma), il quale sarebbe integrato nella parte frontale del terminale. Il render lo mostra nella parte sottostante allo schermo. Ovviamente non è ancora chiaro se effettivamente sarà quella la posizione reale.

Il G3 dovrebbe avere anche una fotocamera migliore rispetto al predecessore, con stabilizzatore ottico e registrazione video in 4K. Si parla di sei lenti, ma non è stata ancora specificata la risoluzione del sensore fotografico. Inoltre anche LG sembra voglia adottare un doppio flash LED con due colorazioni per l’illuminazione, proprio come hanno fatto Apple e HTC.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, non è ancora certa l’adozione  di 3GB di memoria RAM, mentre il processore dovrebbe essere l’ultimo Snapdragon, anche se per adesso è difficile capire se per ultimo è da prendere in considerazione l’801 da 2,5 GHz o l’805, il quale dovrebbe essere commercializzato a partire da Giugno.

La memoria del dispositivo dovrebbe essere la stessa del G2, ovvero da 16 o 32Gb, con anche la possibilità di espandere la memoria, tramite lo slot per la micro SD. Lo slot dovrebbe essere realizzato in modo simile a quello per l’ingresso della sim, con carrellino da estrarre tramite “graffetta”.

Insomma avrete potuto capire che si tratterà sicuramente di un dispositivo veramente interessante, il quale dovrebbe riuscire a migliorare i punti deboli del G2, pur aumentando leggermente le dimensioni. Ricordiamo che ovviamente nessuna di queste informazioni è confermata e quindi sono da prendere come rumors. Infine LG G3 potrebbe essere la base hardware per il prossimo Nexus, visto che i legami tra Google ed LG sono ancora molto forti. Infini LG G3 dovrebbe essere lanciato nel Q3 del 2014.

SCELTI DA NOI PER TE