Home > Guide e tutorial per Android > Come usare il Knock Code sugli smartphone LG

Come usare il Knock Code sugli smartphone LG

A partire da LG G2, il produttore sudcoreano ha introdotto una funzionalità davvero molto utile in grado di metterlo in stand-by o di risvegliarlo dallo stand-by effettuando semplicemente un doppio tap sul display. Questa funzione è chiamata Knock On. LG è riuscita anche a migliorare tale feature nel tempo, con la possibilità ora di creare un codice segreto fatto di tap sul display, allo scopo sempre di metterlo in stand-by o viceversa. Tale implementazione ha portato anche ad un cambio di nome. Infatti adesso si chiama Knock Code. Ma come si utilizza in pratica questa funzione? Andiamo a scoprirlo.

knockthumb

Knock Code sarà presto disponibile per gli altri smartphone LG

Purtroppo Knock Code è disponibile al momento solo per LG G Pro 2 ma col tempo arriverà anche sugli altri smartphone del produttore coreano attraverso un aggiornamento software. Non appena viene acceso per la prima volta lo smartphone, viene richiesto se attivare Knock Code e nel caso di una risposta affermativa, verrà richiesto di creare un “percorso di tap”, con un minimo di 2 tocchi ad un massimo di 8, lungo tutta la superficie del display.

knock-code-help

Knock Code funziona su una griglia 2×2

Nonostante possa sembrare difficile creare un codice che prenda tutta la superficie del display, in quanto oramai gli schermi sono di dimensione molto elevata, Knock Code funziona attraverso una griglia 2×2. In poche parole, in qualunque parte voi effettuate il primo tap, lo smartphone riconoscerà l’esatta posizione del tocco e aggiusterà la vostra sequenza in modo da essere realizzata in una griglia formata da 2 righe e da 2 colonne.

knock-code

Un codice PIN o addirittura un tool vi permetteranno si sbloccare il dispositivo

Se vi dimenticate di impostarlo all’inizio, niente paura. Sarà possibile settare il Knock Code recandosi in Impostazione > Display > Sicurezza. Ma cosa succederebbe se malauguratamente vi dimenticaste la sequenza di tocchi? LG ha pensato anche a questo. Dopo 4 volte che si è sbagliato il Knock Code, lo smartphone richiederà uno speciale codice PIN che vi verrà chiesto di creare al momento dell’abilitazione della feature. Nel caso dimenticaste anche il codice PIN, dovrete scaricare uno speciale tool dal sito di LG che vi permetterà di resettare il tutto.

A seguire vi lasciamo con una video dimostrazione realizzata dai colleghi di AndroidCentral. Vi auguriamo una buona visione.

VIA