Home > News su Android, tutte le novità > LG G Pro 2: i benchmark non sono al livello degli altri top di gamma

LG G Pro 2: i benchmark non sono al livello degli altri top di gamma

Alcuni giorni prima del Mobile World Congress 2014 di Barcellona, LG ha annunciato il suo nuovo phablet top di gamma LG G Pro 2. Tale dispositivo era ovviamente presente anche presso gli stand del produttore coreano alla manifestazione spagnola.|LG G Pro 2: la nostra Video Preview| Nelle ultime ore tale device è stato sottoposto ad alcuni test benchmark e, nonostante abbia al suo interno un hardware di livello altissimo, è risultato essere inferiore rispetto agli altri top di gamma concorrenti.

lg g pro 2 benchmark

Come potete vedere dall’immagine qua in alto, gli altri smartphone con cui è stato paragonato LG G Pro 2 sono: il Samsung Galaxy Note 3, il Samsung Galaxy S4, il Sony Xperia Z1 e LG G2. Il nuovo phablet di LG monta esattamente lo stesso processore degli altri concorrenti, ovvero il Qualcomm Snapdragon 800, tranne il Galaxy S4 che è equipaggiato con un Qualcomm Snapdragon 600. Dunque non si spiega il perchè di questa differenza di potenza che, in alcuni benchmark come GFXBENCH T-REX HD ON-SCREEN, non è molto marcata; in tutti gli altri invece si ha una differenza prestazionale abbastanza evidente.

Tale problema lo si potrebbe forse attribuire direttamente ad LG e ad una mancanza di ottimizzazione tra hardware e software. Ma anche in questo caso non avrebbe senso, in quanto LG G Pro 2 ha praticamente lo stesso software di LG G2 che ha ottenuto dei risultati superiori.

VIA