Home > Guide e tutorial per Android > Modding Samsung Galaxy XCover S5690: permessi di Root e Recovery modificata

Modding Samsung Galaxy XCover S5690: permessi di Root e Recovery modificata

Ripristino Samsung Galaxy XCover

Dopo aver proposto la guida per il ripristino del firmware originale, oggi torniamo a parlare di Samsung Galaxy XCover con una guida che sarà molto utile a tutti gli utenti che vogliono sfruttare al massimo le potenzialità del proprio dispositivo tramite i permessi di Root e Recovery modificata. La procedura è molto semplice e veloce, pronti ad iniziare?

AndroidBlog non si assume nessuna responsabilità sui danni che questa procedura potrebbe recare ai vostri dispositivi. Ricordiamo inoltre che questa procedura è compatibile solamente con il modello S5690. Non provate ad eseguire la procedura su dispositivi con codice modello diverso.

Problemi con la procedura di Modding? QUI la guida per il ripristino del firmware originale del Samsung XCover.

Ripristino Samsung Galaxy XCover

Modding Samsung Galaxy XCover S5690: Requisiti

  • Driver USB [Link]
  • KERUK_Samsung_Root-only_SuperSU_signed.zip [Link]
  • Pacchetto Recovery [Link]

Modding Samsung Galaxy XCover S5690: Permessi di Root

  1. Scarichiamo e trasferiamo il file KERUK_Samsung_Root-only_SuperSU_signed.zip nella memoria esterna del nostro dispositivo
  2. Spegniamo il nostro Galaxy Fit ed avviamolo in Recovery premendo contemporaneamente i tasti Volume su+Tasto home+Tasto accensione
  3. Quando appare il logo Samsung lasciamo il tasto accensione ma continuiamo a tenere premuti gli altri 2
  4. Arrivati in Recovery, spostiamoci con i tasti volume sulla voce apply update from sd e confermiamo con il tasto home
  5. Ora, sempre spostandoci con i tasti volume, andiamo a selezionare il file KERUK_Samsung_Root-only_SuperSU_signed.zip precedentemente trasferito e premiamo nuovamente il tasto home per confermare
  6. Al termine, selezioniamo la voce Reboot e confermiamo per riavviare

Al riavvio ci troveremo con una nuova app installata, SuperUser. Avviamola con la connessione internet attiva in modo da poter effettuare l’aggiornamento qualora dovesse essere necessario.

Modding Samsung Galaxy XCover S5690: Recovery modificata

  • Scarichiamo i seguenti file ed installiamo i Driver USB
  • Spegniamo il dispositivo ed avviamo premendo Volume meno+Home+Power. La conferma è data dal “pupazzetto” che apparirà con sotto scritto Downloading… Se appare un messaggio di avviso basta premere il pulsante Volume su per continuare
  • Scarichiamo ed estraiamo il file .zip del Pacchetto Recovery e dalla cartella appena estratta avviamo il programma Odin3-v1.85.exe
  • Colleghiamo il dispositivo al pc tramite cavo usb e, se riconosciuto correttamente, il quadrato in alto a sinistra diventerà azzurro. In caso contrario, proviamo a cambiare porta usb o a reinstallare i driver fino a quando non viene riconosciuto correttamente
  • Clicchiamo su PDA e selezioniamo il file ramdisk-recovery.tar presente nella cartella del Pacchetto Recovery precedentemente estratta
  • Clicchiamo su Start ed attendiamo il completamento della procedura

Al termine dell’operazione il nostro dispositivo si riavvierà automaticamente. Ora basterà riavviare nuovamente il nostro Galaxy XCover in Recovery per controllare che la ClockworkMod Recovery è stata installata correttamente. Ora possiamo ottenere i permessi di Root!

Conclusioni

Come abbiamo potuto vedere, la procedura è veramente semplice e veloce ed adatta anche agli utenti meno esperti. Cosa aspettate allora? Per qualsiasi tipo di problema basta lasciare un commento tramite il box sottostante. La risposta arriverà nel minor tempo possibile!