Home > News su Android, tutte le novità > Wiko Ozzy – Iggy – Barry: Caratteristiche e Video dal MWC 2014

Wiko Ozzy – Iggy – Barry: Caratteristiche e Video dal MWC 2014

Presente al Mobile World Congress 2014 di Barcellona è anche Wiko, compagnia francese che produce soprattutto smartphone entry level di buona fattura e dal prezzo molto competitivo. Di Wiko vi abbiamo già mostrato tutti i principali terminali esposti presso il proprio stand: Staiway, Gateway, Bloom, Rainbow, Highway, Mazing e Wax.

Ora però ci soffermeremo sui dispositivi della fascia entry level, composta da tre differenti esponenti: i già noti Wiko Ozzy e Iggy assieme  all’inedito Barry.

Per quanto riguarda Ozzy, questo si tratta di un piccolo smartphone con display da 3,5 pollici con risoluzione HVGA pari a 480 x 320 pixel, con processore dual core da 1 GHz Cortex-A7 e 512 MB di RAM. La memoria interna del dispositivo è di soli 4 GB, ma è possibile espanderla fino a 32 GB mediante l’utilizzo di microSD. Il sistema operativo del device è Android 4.2.2 Jelly Bean. Il tutto è alimentato da una batteria da 1300 mAh.

Wiko Iggy può essere definito come una versione  maggiorata del precedente Ozzy. In questo caso siamo di fronte ad uno smartphone con display più grande, da 4,5 pollici con risoluzione FWVGA pari a 854 x 480 pixel. Android 4.2.2 Jelly Bean viene eseguito mediante un processore dual core da 1,3 GHz Cortex-A7, accompagnato da 512 MB di RAM.

Il comparto fotografico migliora sensibilmente grazie all’adozione di una fotocamera con sensore da 5 MP. La memoria di archiviazione interna corrisponde a 4 GB, ovviamente quella a disposizione dell’utente sarà inferiore. In ogni caso è possibile espandere lo spazio a disposizione mediante microSD. La dotazione di Wiko Iggy è completata con un batteria da 1600 mAh.

Concludiamo con la novità appartenente alla gamma entry level della compagnia francese. Il nuovo Wiko Barry presenta un display da 5 pollici, processore dual core da 1,3 GHz e 512 MB di RAM. Non mancano ovviamente le fotocamere: anteriore da 1.3 MP e posteriore da 5 MP. Nonostante le caratteristiche tecniche non particolarmente brillanti, il Barry risulta fluido e privo di particolari rallentamenti.

Probabilmente il merito di ciò va attribuito all’assenza di personalizzazione del sistema operativo da parte del produttore. Al di sotto della cover posteriore trovano alloggiamento una batteria da 2000 mAh e uno slot per la microSD che consente di espandere i 4 GB di memoria interna.

Per le impressioni a caldo in merito al Wiko Barry vi invitiamo a guardare la nostra video preview sottostante.

SCELTI DA NOI PER TE