Home > Smartphone Android > HTC Desire 610: Presentato Ufficialmente Al MWC 2014

HTC Desire 610: Presentato Ufficialmente Al MWC 2014

htc_desire_610_home_insert

Insieme al Desire 816, l’HTC Desire 610 è il secondo smartphone animato dal sistema operativo del robottino verde Android svelato ufficialmente dall’azienda taiwanese durante il Mobile World Congress 2014 che si sta tenendo in questi giorni in quel di Barcellona.

Quando parliamo di HTC Desire 610 ci riferiamo ad un dispositivo chiaramente indirizzato alla fascia media del segmento di mercato degli smartphone, che ci offre un comparto hardware con caratteristiche tecniche ben lontane dai tradizionali top di gamma, ma ad un prezzo molto accessibile, che si propone come una buona soluzione indicata, insomma per tutti coloro i quali volessero entrare nel mondo Android senza spendere cifre onerose.

htc_desire_610_home_insert

HTC Desire 610: caratteristiche tecniche

Nella tabella qui di seguito vi elenchiamo la scheda tecnica al completo del comparto hardware offertoci dall’HTC Desire 610.

  • Display da 4,7 pollici con risoluzione qHD pari a 540 x 960 pixel
  • Processore quad core Qualcomm Snapdragon 400 con frequenza di clock pari a 1,2 GHz
  • 1 GB di memoria RAM
  • 8 GB di memoria interna dedicati allo storage dei dati, espandibili tramite schede microSD
  • Fotocamera posteriore con sensore da 8 megapixel
  • Fotocamera frontale con sensore da 1,3 megapixel
  • Batteria da 2.040mAh
  • Connettività 3G, WiFi, Bluetooth 3.0 4G/LTE, oltre alle tecnologie proprietarie HTC BlinkFeed e HTC BoomSound
  • Schede nanoSIM
  • Dimensioni pari a 143,1 millimetri di altezza x 70,5 millimetri di larghezza x 9,6 millimetri di spessore
  • Peso pari a 143,5 grammi
  • Sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean installato di default, personalizzato dell’interfaccia utente proprietaria HTC Sense 5.5

Il lancio previsto nel nostro Paese, secondo quanto dichiarato dal produttore taiwanese, dell’HTC Desire 610, dovrebbe avvenire nel prossimo mese di Marzo, ad un prezzo di listino al pubblico di 299 euro, un costo che, tutto sommato, riteniamo accettabile considerate le caratteristiche tecniche offerte dallo smartphone.

Via