Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Gear Neo: la Video Preview di AndroidBlog al MWC 2014

Samsung Gear Neo: la Video Preview di AndroidBlog al MWC 2014

Con la presentazione di tre differenti dispositivi indossabili, appare evidente che Samsung abbia deciso di puntare molto su questa nuova categoria di prodotto, che cattura sempre più l’interesse dei consumatori. Infatti, la compagnia coreana, al MWC in corso a Barcellona, ha presentato ben tre smartwatch: il rinnovato Gear 2, il Gear Fit e il Gear Neo. Scompare il marchio Galaxy per un motivo che scopriremo in seguito.

Il Gear Neo può essere definito una versione più accessibile del Gear 2, ma non per questo è povero di interessanti caratteristiche. Lo smartwatch dispone di un piccolo ma brillante display Super AMOLED, di un set completo di sensori, quali accelerometro, pedometro e tutto quel che serve per sfruttare al meglio le applicazioni dedicate al fitness. Non manca neanche un sensore ad infrarossi che consente di utilizzare il Gear Neo come controller remoto per i televisori di Samsung.

Il dispositivo, del quale trovate in calce la nostra video preview, può essere indossato con tranquillità senza il timore che possa danneggiarsi a contatto con l’acqua o con la polvere, infatti il device possiede la certificazione IP57.

I materiali utilizzati sono prevalentemente plastici, ma sono presenti delle finiture in metallo che restituiscono una buona sensazione di solidità e contribuiscono a renderlo più elegante. I cinturini sono intercambiabili e disponibili in varie colorazioni.

A differenza del primo smartwatch di Samsung, cioè il Galaxy Gear, questo Gear Neo non utilizza come sistema operativo Android bensì Tizen, che la compagnia coreana ha sviluppato in collaborazione con Intel e che ritroviamo anche sul Gear 2. L’adozione di Tizen ha portato alla scomparsa del marchio Galaxy, prerogativa dei dispositivi Samsung equipaggiati con Android.

Schermata 2014-02-24 alle 22.56.32

Nonostante la presenza di un OS differente, il Gear Neo dovrebbe essere compatibile con un buon numero di smartphone Samsung. La compagnia non ha ancora reso noto con quali, ma nei prossimi giorni dovrebbero essere rilasciati maggior dettagli in merito.

Precisiamo che a differenza del modello premium Gear 2, il Gear Neo non dispone di fotocamera.