Home > Smartphone Android > Nokia invia il Nokia X agli sviluppatori: servono app

Nokia invia il Nokia X agli sviluppatori: servono app

nokia__normandy_nokia_asha_1045

Fa ancora sensazione parlare di Android e Nokia in uno stesso articolo, dato che fino a poco tempo fa tutti avevano perso le speranze in merito ad un eventuale matrimonio tra il produttore finlandese e il sistema operativo mobile di Google.

Alla fine questo fantomatico Nokia X, chiamato anche Normandy, sembra che uscirà a breve anche se Android non sarà presente nella formula che siamo abituati a vedere abitualmente, visto che Nokia, forse con il contributo anche di Microsoft, ha prodotto una sua versione di Android del tutto irriconoscibile rispetto a quella che siamo abituati a vedere di solito.

Tale personalizzazione comporterà anche la mancanza delle app di Google, mancanza assolutamente non di poco conto che Nokia sta cercando di limitare sviluppando proprie soluzioni e conversioni delle applicazioni che attualmente troviamo su Windows Phone 8.

Nokia Normandy

Tale lavoro però non può essere svolto solamente dal colosso finlandese, per questo Nokia avrebbe inviato già alcune unità di Nokia X agli sviluppatori indiani, i quali sono tenuti a cercare di sviluppare applicazioni utili ed essenziali per il nuovo store che si andrà a comporre e creare su questo dispositivo.

L’India non è stata scelta a caso, dato che Nokia prevede di commercializzare il suo Nokia X soprattutto in paesi emergenti, con un prezzo di lancio che dovrebbe attestarsi al di sotto dei 100 dollari.

Via