Home > News su Android, tutte le novità > HTC promette che tutti i nuovi top di gamma verranno aggiornati per due anni

HTC promette che tutti i nuovi top di gamma verranno aggiornati per due anni

HTC

Android è un sistema operativo eccezionale, oramai diffusissimo e con una maturità e un successo che forse neanche Google immaginava di raggiungere inizialmente.

Uno dei più grandi problemi del sistema operativo mobile di Big G è da ricercare nella sua frammentazione e nel mancato supporto degli OEM a lungo respiro verso prodotti anche importanti e inizialmente molto costosi.

Con il 2014 molti utenti potrebbero allontanarsi dai producer che nel tempo hanno fatto meno attenzione a questo aspetto, per questo HTC starebbe già mettendo le mani avanti secondo alcuni rumors.

Sembra infatti che due dirigenti del colosso di Taiwan abbiano anticipato all’AMA, che tutti i loro prossimi top di gamma Android verranno supportati almeno per i primi due anni.

Inizialmente sembrava che i due dirigenti avessero suggerito come tutti i device di HTC sarebbero stati supportati per 24 mesi, ma a quanto pare poi sono in parte tornati indietro sui loro passi.

Abbiamo esempi illustri come quello dell’HTC One X, smartphone con un hardware ancora molto attuale abbandonato a Jelly Bean prematuramente per una precisa scelta di marketing, in modo da avvantaggiare il nuovo HTC One

Per ora tutto quello scritto in questo articolo è da prendere con le pinze dato che non ci sono conferme in merito e bisogna anche capire se tale supporto verrà dato alla serie del 2013, come One, One Mini e One Max, 

Via