Home > News su Android, tutte le novità > Malware mobili: Android viene preso di mira

Malware mobili: Android viene preso di mira

La popolarità di Android continua la sua crescita, il sistema operativo di Google ha raggiunto vette incredibili e, naturalmente, l’attenzione del pubblico è concentrata su di esso. Anche i malware mobili colpiscono Android e i dati nell’ultimo trimestre di quest’anno parlano chiaro, nonostante in pochi abbiano reali problemi con i propri smartphone, la maggior parte delle applicazioni malevoli le troviamo su Android.

malware-andoid

D’altronde, il fatto che Android potesse essere preso di mira dai malware mobili era risaputo, trattandosi di un sistema operativo il cui sviluppo è molto aperto, ma Google non resta mai con le mani in mano e, infatti, nelle nuove versioni sono sorte delle politiche di sicurezza più ferree per quanto riguarda l’installazione di applicazioni non scaricate dal Play Store.

In ogni caso, i dati emersi sul web parlano chiaro: i malware mobili emersi nell’ultimo trimestre non colpiscono iOS e Windows Phone, ma solo Symbian e Android. Per essere precisi, il 97% di questi malware ha nel proprio mirino Android, un risultato sorprendente. Di solito, questi malware hanno come obbiettivo quello di rubare dati sensibili portandovi su siti web dove dovrete inserire le vostre credenziali per accedere.

Per non incappare in questi problemi, è consigliabile non installare applicazioni di terze parti, salvo che non siate esperti e, comunque, assolutamente sicuri sulla provenienza dell’applicazione.

Fonte