Home > News su Android, tutte le novità > Progetto ARA: l’ambizioso piano di Motorola

Progetto ARA: l’ambizioso piano di Motorola

Giovedì scorso, l’azienda americana Motorola ha annunciato il progetto ARA, ovvero la costruzione futura di smartphone modulari realizzati secondo il volere dell’utente.

progetto ara

Già un abbozzo di progetto ARA  è stato fatto con l’annuncio del Moto X, che è possibile personalizzare nei materiali di costruzione (legno, plastica, carbonio). Il prossimo step per Motorola sarà quello di costruire degli smartphone a blocchi separati, con la possibilità di scelta tra diversi tipi di fotocamere, diversi tipi di processori, diversi quantitativi di memoria RAM e di storage interno ecc… Tutti questi pezzi poi, saranno messi assieme a discrezione dell’utente. Unico punto che avranno tutti uguali è il sistema operativo, ovvero Android non ancora specificato in quale versione.

hth

Quindi saranno possibili numerose combinazioni di smartphone, dai top di gamma con l’ultimissimo hardware disponibile, ai medi di gamma con caratteristiche tecniche un po più contenute. La cosa bella è che ogni smartphone sarà poi aggiornabile non solo dal punto di vista software come avviene ora, ma anche dal punto di vista hardware, come avviene per i PC Desktop.

phonebloks motorola

Nelle scorse settimane Motorola ha anche incontrato Dave Hakkens, creatore del progetto dei PhoneBloks, per cercare di migliorare insieme questi due progetti. Motorola ha rilasciato anche delle foto che ritraggono il design dei pezzi modulari del progetto ARA che potete vedere nel mezzo dell’articolo.