Home > Novità app Android > Miglior file manager per Android: ecco come sceglierlo!

Miglior file manager per Android: ecco come sceglierlo!

Miglior file manager per AndroidLa gestione dei file presenti sul proprio dispositivo è ormai diventata un’operazione che molti utenti effettuano quasi quotidianamente. Da chi scarica un’infinità di file a chi modifica e crea documenti vari, la scelta del File Manager giusto può influire molto. Non ci credete?

In questo articolo ne abbiamo messi a confronto ben 5, tutti presenti nel Play Store, ciascuno con funzioni differenti, ma altre comuni a tutti. Quale è il miglior file manager per Android? Scopriamolo insieme!

ASTRO File Manager

Miglior file manager per Android

ASTRO è uno dei file manager più famosi presenti sul Play Store. L’applicazione è disponibile da anni nel Play Store e con il tempo non ha fatto altro che migliorarsi continuamente. Ad oggi ASTRO è uno dei file manager più utilizzati su tutti i dispositivi, ed un motivo ci sarà! L’interfaccia è molto semplice, ma le funzioni sono molteplici.

Oltre a gestire i file presenti sul nostro dispositivo (Memoria interna e/o esterna), ASTRO permette anche di gestire i file presenti sul nostro account Cloud; al momento i servizi supportati per questa funzione sono Dropbox, Google Drive, Facebook, Box o SkyDrive, ma siamo sicuri che in futuro potrebbero aumentare. Oltre al Cloud è anche possibile, con una veloce configurazione, gestire i file presenti nella nostra rete LAN con tutta facilità e semplicità.

Non solo le funzioni tipiche di un file manager, ma ASTRO integra anche un task manager per gestire i processi in esecuzione, un tool che permette una gestione migliore delle applicazioni installate, un Backup/Restore manager per le nostre App e la possibilità di creare e gestire archivi zip. Inoltre, per tutti gli utenti Root, è possibile direttamente dalle impostazioni abilitare la lettura/modifica dei file di sistema.

ASTRO File Manager è disponibile gratuitamente nel Play Store.

Gestione file ASTRO
Gestione file ASTRO
Developer: data.ai Basics
Price: Free

ES Gestore File

Miglior file manager per Android

Anche ES File Explorer, come Astro, è un file manager molto utilizzato in campo Android, anche se rispetto al “concorrente” è disponibile da meno tempo nel Play Store. Rispetto ad Astro, il numero di servici cloud supportati è maggiore: Dropbox, Google Drive, SkyDrive, Box.net, Sugarsync, Yandex, Amazon S3.

ES integra un player per la gestione di file audio/video e supporta la lettura di file ZIP e RAR e la creazione di archivi in formato ZIP, anche crittografati. E’ possibile inoltre utilizzare l’applicazione come client  FTP, FTPS, SFTP e WebDAV per trasferire file dal proprio web server. E’ anche disponibile un gestore dei processi, proprio come in Astro, che permette di visualizzare le attività in esecuzione sul nostro dispositivo.

Dalle impostazioni, inoltre, è possibile attivare la visualizzazione Root, per avere una gestione completa dei file di sistema, e la condivisione dei file presenti sul proprio smartphone in modo da poterli visualizzare in modo semplice e veloce da un qualsiasi computer.

ES Gestore File è disponibile gratuitamente nel Play Store.

ES Gestore File
ES Gestore File
Developer: ES Global
Price: Free+

Solid Explorer

Miglior file manager per Android

Solid Explorer è forse il file manager più completo presente nel Play Store. Questo giustifica il prezzo di €1.54, a differenza di tutti gli altri disponibili gratuitamente, anche se è disponibile una trial gratuita della durata di ben 14 giorni. Anche Solid Explorer permette di visualizzare i file caricati sui propri account Cloud, anche se rispetto ad Astro la lista dei servizi supportati è nettamente più numerosa: 7. Dropbox, Box, SkyDrive, GoogleDrive, Sugarsync, Copy, UbuntuOne, Mediafire, Owncloud e Yandex.

La particolarità dell’applicazione è la presenza di due pannelli, ciascuno indipendente dall’altro, che permettono una migliore gestione dei file. Dentro ogni pannello è possibile spostare i file proprio come se fossimo davanti ad un computer vista la presenza l’implementazione del Drag and Drop; basterà “prendere” un file e spostarlo dove vogliamo all’interno dello stesso pannello ma anche tra un pannello e l’altro.

Per quanto riguarda i protocolli di rete, è presente il supporto a FTP, SFTP, WebDav e SMB/CIFS, con la possibilità di condividere file tramite FTP. Per quanto riguarda la gestione degli archivi, invece, sono supportati i file ZIP, TAR.GZ, TAR.BZ2 e RAR, con la possibilità di crearne in formato ZIP e TAR. Per gli utenti Root è inoltre disponibile l’accesso e la gestione completa di tutti i file di sistema.

Per gli utenti più è anche possibile avere informazioni dettagliate su ogni file e cartella, come le dimensioni in memoria, il numero di file al proprio interno e tutta un’altra serie di informazioni. In fine sono anche presenti i Segnalibri che permettono, dopo aver impostato una o più cartelle come segnalibro, di accedervi velocemente.

Solid Explorer è disponibile gratuitamente in versione Trial della durata di 14 giorni, mentre il costo della versione completa è di circa €1.50.

Solid Explorer Classic
Solid Explorer Classic
Developer: NeatBytes
Price: Free

X-plore File Manager

Miglior file manager per Android

X-Plore è molto simile a Solid Explorer per quanto riguarda interfaccia e funzionalità. Anche con questo file manager abbiamo la possibilità di gestire i nostri file caricati sul cloud, con i seguenti sevizi supportati:  Google Drive, Dropbox, Box.net, Mega.co.nz (solo nella versione Donate), SkyDrive, Webdav, Yandex.disk, Ubuntu One, 4Sync, IDrive, SugarSync, Dump Truck, Copy.come e MegaCloud.

Presente anche la visualizzazione su due colonne per velocizzare le operazioni ed il supporto ad FTP. Per la gestione degli archivi, invece, si ha il pieno supporto per i file RAR, ZiP e 7zip. Come Solid Files, anche qui sarà possibile impostare delle cartelle preferite in modo da accedervi facilmente.

E’ anche integrato un lettore Audio/Video, un’app per la visualizzazione delle immagini ed un’altra per la modifica dei testi. Disponibile anche accesso come Root per la gestione completa dei file di sistema. Anche in questo caso abbiamo un launcher più che completo, con tante interessanti funzioni.

X-plore File Manager è disponibile gratuitamente nel Play Store.

X-plore File Manager
X-plore File Manager
Developer: Lonely Cat Games
Price: Free+

OI File Manager

SMiglior file manager per Android

Rispetto agli altri, OI File Manager si distingue per la sua semplicità. L’App, infatti, integra solamente le funzioni base di un file manager, cioè la gestione completa dei file, con la possibilità di spostarli, modificarli, condividerli ecc. Nonostante ciò, c’è il pieno supporto ai File .zip ed il funzionamento come estensione in applicazioni come GMail per allegare i file.

L’applicazione sarà apprezzata da tutti gli utenti che vogliono un file manager semplice e leggero, senza tutte quelle funzioni presenti sugli altri che forse non verranno nemmeno utilizzate; inoltre AndroidBlog consiglia questo launcher per tutti i dispositivi di fascia medio-bassa. OI File Manager è disponibile gratuitamente nel Play Store.

OI File Manager
OI File Manager
Developer: OpenIntents
Price: Free

Conclusioni

Come possiamo bene vedere, c’è un file manager per ogni utente! Partendo da chi ha bisogno di una soluzione per gestire i propri file nel Cloud o quelli presenti sul proprio server FTP a chi, invece, semplicemente ha bisogno di un file manager per gestire i file presenti sul device. Qual è per voi il miglior file manager per Android?