Home > Guide e tutorial per Android > LG Nexus 4: ripristino firmware originale

LG Nexus 4: ripristino firmware originale

LG Nexus 4

A distanza di soli due giorni dalla guida per lo sblocco del Bootloader, Root e Recovery, ecco che arriva la guida per effettuare il ripristino del firmware originale Android 4.3 dell’LG Nexus 4! Se volete ripristinare la garanzia al vostro dispositivo, se avete problemi dopo l’installazione di qualche ROM o per qualsiasi altro motivo, ecco la procedura che fa per voi! Pronti?

Questa procedura eliminerà tutti i file presenti nella memoria interna del vostro dispositivo, sia applicazioni che file come foto, file musicali ecc. Effettuate, dunque, un backup COMPLETO prima di iniziare se dovesse essere necessarrio

LG Nexus 4

Requisiti

  • Nexus Root Toolkit (Link)
  • Driver USB (Link)

Ripristino Firmware LG Nexus 4

  1. Scarichiamo ed installiamo sul pc i Driver USB
  2. Scarichiamo ed installiamo sul pc il programma Nexus Root Toolkit
  3. Al termine dell’installazione apparirà una finestra. In “Select the device you have” selezioniamo Nexus 4 ed in “select the android build..” selezioniamo la versione che vogliamo ripristinare sul nostro dispositivo
  4. Ora il programma andrà a scaricare tutti i file necessari per il nostro dispositivo. Rispondiamo con Ok a tutti gli avvisi fin quando non apparirà la finestra principale del programma
  5. A questo punto, spegniamo il nostro Nexus 4 ed avviamolo in modalità Bootloader con i tasti Volume su+Volume giù+Tasto accensione. Appena appare il robottino verde sdraiato con la “pancia” aperta e la scritta in verde Start possiamo collegare il dispositivo al computer tramite il cavo USB
  6. Torniamo al nostro pc e dal programma, selezioniamo Soft-Bricked/Bootloop e clicchiamo su Flash stock + Unroot . Ora selezioniamo Ok. Nella nuova finestra, dal menù a tendina selezioniamo la versione che vogliamo ripristinare sul nostro dispositivo e premiamo Ok per confermare. Attendiamo la fine del download della Factory Image selezionata ed alla fine premiamo Ok per procedere

Ora apparirà una schermata blu con una serie di comandi, tutti automatici. Durante la procedura non stacchiamo per nessun motivo il cavo USB dal nostro dispositivo. Al termine della procedura, dopo il riavvio, il nostro dispositivo è tornato completamente originale, come dopo l’acquisto. Volete ribloccare anche il Bootloader? Seguite la seconda parte della guida!

Riblocco Bootloader LG Nexus 4

  1. Dal nostro Nexus 4 andiamo in Impostazioni-Opzioni sviluppatore ed attiviamo il Debug USB. Se la voce Opzioni sviluppatore non dovesse apparire, andiamo in Impotazioni-Info sul dispositivo e premiamo ripetutamente sulla voce Numero build fin quando non apparirà il messaggio Ora sei uno sviluppatore; torniamo alle impostazioni ed attiviamo il Debug USB. Se dovesse apparire un avviso, selezioniamo la voce Concedi
  2. Torniamo al nostro pc e dal programma clicckiamo su OEM Lock. Clicchiamo Ok per confermare. Ora il nostro dispositivo si riavvierà ed il programma farà tutto in automatico. Il tutto durerà qualche secondo

Conclusioni

Ora il nostro LG Nexus 4 è stato ripristinato con l’ultimo firmware Android rilasciato da Google ed il bootloader è stato nuovamente “bloccato” per ripristinare in modo completo la garanzia. Per ogni problema con la procedura basta lasciare un commento tramite il form sottostante. Ripristino LG Nexus 4 semplice, non trovate?