Home > Tablet Android > LG G Pad: svelato un documento con codice LG-V500

LG G Pad: svelato un documento con codice LG-V500

lg-g-pad-fcc-lg-v500-1-620x411

Proseguono i rumors attorno ad LG ed al suo futuro LG G Pad del quale non si fa che parlare nell’ultimo mese, anche in modo molto positivo, segnalando il forte impegno del brand coreano nel settore tablet verso il quale le aspettative di vendita sembrano molto alte dopo i recenti successi ottenuti grazie all’LG G2.

Tramite una fonte anonima sarebbero trapelati in rete alcuni documenti dell’FCC che svelerebbero alcune specifiche del nuovo tablet in questione, confermandone tra l’altro l’esistenza, in particolare  mostrando come sarà composto da un display da 8,3 pollici e sarà dotato di connettività Bluetooth 4.0 LE e Wi-Fi dual-band. Il modello è presente in ben due versioni, la prima denominata V500, con le specifiche appena accennate, l’altra denominata V507L, che si distingue per la sola aggiunta di un modulo LTE.

Non esistono al momento ulteriori dettagli, il tutto nonostante sia quasi certa la presenza di un processore Qualcomm Snapdragon 800, per assicurare un livello prestazionale elevato, magari con una RAM da 2GB, attualmente uno standard per device di questo taglio, mentre molte delle features presenti potrebbe essere ispirate proprio all’LG G2, modello che ha segnato la nuova era del brand di LG in questo momento molto stimato sul mercato ed anche nel settore sviluppo. Oltre ciò però mancano anche i dettagli sul possibile prezzo, un calcolo che potrebbe apparentemente sembrare prematuro viste le scarse notizie a riguardo ma in realtà non è da sottovalutare essendo l’LG G Pad atteso praticamente per l’evento IFA di Berlino in programma nel mese di Settembre, ciò vorrebbe dire che esistono anche i primi prototipi, avvalorando le voci di alcuni fortunati tester che ne hanno ben parlato, ed è quindi importante per LG fissare un costo finale che possa risultare altamente competitivo in un settore che tra Nexus7, Kindle Fire HD ed Nvidia Tegra Tab, vede aumentare sempre di più la concorrenza.