Home > Smartphone Android > Nexus 5: vi saranno aspetti dell’LG G2, del Nexus 4 e del Nexus 7

Nexus 5: vi saranno aspetti dell’LG G2, del Nexus 4 e del Nexus 7

Nexus 5

Nexus 5

Il Nexus 5 continua ad alimentare le voci e le discussioni all’interno del panorama non solo tecnologico ma anche mondiale, non è infatti un mistero come le novità lanciate da Google abbiano delle incidenze sulla borsa ed in modo più ampio sul mercato stesso tra accessori e scelte, quelle che vengono poi effettuate dalle principali aziende del settore seguendo le direttive delineate col device dal colosso di Mountain Views.

Nell’attesa che venga ufficialmente presentato ad Ottobre assieme ad Android 5.0 Key Lime Pie, col quale sarà equipaggiato e rappresenta anche l’unica certezza rispetto alle sue specifiche, i rumors continuano ad impazzare cercando di svelare quali peculiarità e caratteristiche presenterà il device Google Experience più atteso del momento, ed a tal proposito un’interessante voce sarebbe stata riportate da The News Tribe, sostenendo come potrebbe esser realizzato fondendo i migliori aspetti dell’LG G2, del Nexus 4 e del Nexus 7.

L’ipotesi appare molto verosimile, dagli ultimi due modelli della gamma Nexus in ambito smartphone e tablet dovrebbero esser tratti i materiali, con la back cover in vetro rendendolo come sempre pregiato, oltre alle spessore tra display e cornice esterna, cercando di ridurla notevolmente al limite del possibile, mentre dall’LG G2 dovrebbe esser tratta la componentistica hardware con un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 con frequenza da 2,26 GHz ed ovviamente il display, in questo caso da 5,2 pollici IPS e Full HD.

Il Nexus 5 quindi, traendo le dovute conclusioni da questo resoconto, dovrebbe esser sviluppato ancora da LG, in modo da concludere il rapporto di partnership con Google salvo poi, da parte di quest’ultima, affidare il futuro della gamma a Motorola, come oramai previsto all’unanimità nel panorama, ed il tutto dando vita ad un modello unico nel suo genere alzando ulteriormente l’asticella qualitativa ed inventiva che da sempre contraddistingue il marchio Nexus. Ulteriori novità in merito arriveranno sicuramente nelle prossime settimane.