Home > Tablet Android > Samsung Galaxy Tab 2: in fase di rilascio Android 4.2.2 in UK

Samsung Galaxy Tab 2: in fase di rilascio Android 4.2.2 in UK

Samsung-Galaxy-Tab-2-7.0-WiFi-riceve-Android-4.2.2

Non sembrano fermarsi le buone notizie che vengono rilasciate da Samsung specialmente sul fronte degli update, un campo nel quale l’azienda coreana da sempre ha molto da insegnare ai propri rivali e, in un certo senso, ha fatto la storia di un approccio di marketing al quale nessuno aveva pensato, ovvero quello di spendere ed investire soldi ed energie nello sviluppo di aggiornamenti per i device di vecchia data fidelizzando gli utenti con risultati migliori di qualsiasi pubblicità e feedback inossidabili nel tempo.

Notizia di stamane è infatti l’avvio della fase di roll out per fornire l’update ad Android 4.2.2 a tutti i Samsung Galaxy Tab 2.0 versione soltanto Wi-fi, il tutto dopo i vari aggiornamenti forniti ad alcuni smartphone come ad esempio il Samsung Galaxy S3, oltre ad altri device come il Samsung Galaxy Note 8.0, come sempre iniziando il rilascio in alcuni paesi specifici, in questo caso la prima nazione è stata la Francia con un rilascio in sordina alla quale è seguita l’Inghilterra. L’update in U.K. è stato più lento ad ha consentito di poter osservare le novità inserite nella nuova release, oltre a scatenare il passaparola degli utenti tra i forum impazienti di poter ottenere Android 4.2.2, che porta con se il miglioramento della fluidità di sistema oltre ad una serie di piccoli accorgimenti software per perfezionare l’esperienza utente.

Si suppone, visti i tempi di passaggio tra Francia ed Inghilterra, che in tempi relativamente molto brevi questo possa raggiungere, grazie all’estensione agli altri paesi europei, anche l’Italia, purtroppo uno degli ultimi ad essere aggiornati ma con vantaggi, come ad esempio la sicurezza delle release che spesso nei primi mercati dove viene rilasciata può presentare dei problemi lasciando per qualche giorni gli utenti con dispositivi inutilizzabili. L’aggiornamento è ottenibile come sempre tramite OTA, direttamente dal tablet, oppure con software Kies su computer, noi v’invitiamo a controllare nelle prossime settimane.