Home > Guide e tutorial per Android > Come installare Cyanogenmod 10.1 su Nexus 7

Come installare Cyanogenmod 10.1 su Nexus 7

cyanogenmod-10.1 Stufi della solita rom stock poco personalizzabile? Cyanogenmod ha pensato anche al piccolo tablet di casa Google. Ovviamente le possibilità di fallire e incorrere in soft o hard brick ci sono, per cui vi consigliamo innanzitutto fare un backup della vostra rom che avete ora, dopodichè potete procedere con l’installazione della mod. Ci occorrono:

  • Cavo dati del Nexus 7
  • Un pc
  • Nexus 7 toolkit
  • Cyanogenmod 10.1
  • Google Apps per Android  4.2.2
  • Il nostro Nexus 7
  • 20 minuti del nostro tempo

I file necessari li potete scaricare da qui. Ora  sbloccheremo il bootloader del tablet per permettere ai software l’accesso per effettuare il root, perciò installiamo Nexus 7 toolkit, dopodichè avviamolo. Intanto nel nostro tablet dobbiamo attivare la voce Debug usb (andando in “impostazioni, “opzioni sviluppatore”, per chi non trovasse la voce “opzioni sviluppatore” nel menu bisogna attivarla cliccando 5 volte sulla versione di android presente in “informazioni sul tablet”).Debug USb Attivato il debug possiamo procedere con qualcosa di più serio, spegniamo il nostro device e riaccendiamolo premendo tasto accensione + volume giù, entreremo così nella fastboot mode.

Primo passo: Root del dispositivo!

Spostiamoci nel nostro pc e dal Nexus 7 toolkit completiamo i passaggi selezionando la versione di Android che montiamo e la versione di tablet (io possiedo il 16gb senza 3g con android 4.2.2), ci ritroveremo nel menu principale del programmino che richiede l’operazione da effettuare, scegliete il numero 3 per sbloccare il bootloader, ci saranno vari passaggi da fare, tranquilli sono scelte semplici, dopodichè quando chiede di continuare dite “yes” ed il gioco è fatto, vedrete una scritta rossa comparire sul vostro tablet (non allarmatevi se ora ad ogni avvio troverete il lucchetto sotto la scritta google) ora si può passare al punto 4 per il root del dispositivo e anche qui dopo varie scelte, mettete “yes” quando chiede se avete già sbloccato il bootloader e scegliete superSU come applicativo del root, chiede di procedere con l’istallazione, dite si ed il gioco è fatto, il tablet dopo un po’ si riavvierà e all’interno troverete la nuova applicazione che vi permette il root.

Secondo passo: Installazione della Clockworkmod recovery!

Spegnete di nuovo il vostro tablet ed entrate in fastboot mode con tasto accensione + volume giu. Abbiamo bisogno di una recovery perciò: -Selezioniamo l’installazione recovery con la voce 6 -Scegliamo 1 per installare la clockworkmod recovery touch sull nostro dispositivo. Cio ci permetterà di flashare i nostri sistemi modificati. Al termine dell’installazione possiamo riavviare il tablet ed entrare nel sistema. Manteniamolo collegato al pc e entriamo in esplora risorse e nella memoria del nostro tablet, tutto questo da pc.

Terzo passo: Installazione della Cyanogenmod!

Ora è arrivato il momento di copiare nella memoria interna la cyanogenmod  e le google apps scaricate prima. Mettiamoli su una cartella facile da trovare tipo download nella memoria interna del tablet. Alla fine della copia basta riavviare il Nexus e entrare nella solita fastboot mode con i tasti accensione e volume giu, e scegliere con i tasti volume la dicitura “recovery mode“, confermiamo con il tasto accensione ed eccoci all’interno della nostra clockworkmod touch. Spostiamoci  sulla voce “install zip from sd card”  e poi su “choose zip from sd card” e entriamo nella cartella “0/” e poi nella cartella dove abbiamo messo gli zip precendenti (io avevo scelto download) quindi installiamo la cyanogenmod, finita l’installazione facciamo gli stessi passaggi per installare le google apps (l’altro zip).

 cyanogenmod         cyanogenmod2

cyanogenmod3      cyanogenmod4

 

Torniamo nel menu principale premendo sempre “go back” e  facciamo un wipe cache e un wipe data. Tornando sempre al menu principale selezioniamo “reboot system now”. La nostra cyanogenmod è installata e ora possiamo goderci tutte le novità dopo aver riconfigurato il tablet, non spaventatevi se al primo avvio ci mette un po’.

SCELTI DA NOI PER TE