Home > News su Android, tutte le novità > Chrome pronta ad abbandonare WebKit in favore di Blink

Chrome pronta ad abbandonare WebKit in favore di Blink

Google annuncia ufficialmente di essere al lavoro su Blink, il brower engine che prenderà il posto di WebKit in Chrome e che promette un sensibile miglioramento delle prestazioni generali durante la navigazione.

Blink servirà a dare un taglio alle parti del codice attualmente obsoleto e a concentrare l’attenzione su un’architettura multi-processo che vedrà l’adozione del recente “iframe out-of-process” che andrà a suddividere il rendering delle pagine in processi più piccoli e meglio gestibili.

Questo purtroppo porterà anche un po’ di lavoro in più per sviluppatori che dovranno ottimizzare applicazioni e pagine.

Aspettiamo di vedere i risultati di Blink al più presto nelle versioni beta di Chromium e successivamente i quelle finali di Chrome.

 

Fonte: Geekissimo