Home > News su Android, tutte le novità > ZTE annuncia un cash flow positivo per il 2012

ZTE annuncia un cash flow positivo per il 2012

Dato l’elevato potenziale nei settori wireless, wireline ed enterprise,
l’azienda è ben posizionata per il 2013

Roma, 29 marzo 2013 – ZTE Corporation (“ZTE”) (codice azionario H: 0763.HK/codice azionario A: 000063.SZ), leader a livello mondiale nella fornitura di apparati di telecomunicazione, soluzioni di rete e dispositivi mobili, annuncia di aver registrato un cash flow positivo per il 2012, raggiunto grazie all’efficace controllo sui costi e alla sigla di nuovi contratti di rete ad alto margine di profitto.

Nel 2012, ZTE si è focalizzata sulla penetrazione di nuovi mercati e sul consolidamento delle relazioni di business con operatori internazionali, oltre ad aver ampliato il proprio raggio d’azione alle reti enterprise e ai servizi gestiti. A causa di ritardi in alcuni contratti di rete e a una riduzione delle vendite di cellulari, il fatturato registrato dall’azienda per il 2012 è in calo. ZTE ha inoltre riconosciuto introiti da alcuni contratti a basso margine in Africa, Sud America e Cina che hanno
portato a una riduzione del margine lordo.

ZTE ha ottimizzato il suo focus su prodotti e mercati chiave, e ha tenuto sotto controllo i costi; ha ottenuto margini migliori in nuovi contratti di rete e raddoppiato gli sforzi per ottimizzare la gestione del cash flow.

Il fatturato annuale 2012 è diminuito del 2% a RMB 84,2 miliardi. In Cina, il fatturato di RMB 39,6 miliardi è rimasto stabile rispetto all’anno precedente, e rappresenta il 47% del totale. Il fatturato generato dalle attività internazionali è sceso del 4,5% a RMB 44,7 miliardi. L’azienda ha registrato una perdita netta attribuibile agli azionisti di RMB 2,84 miliardi. ZTE ha registrato un cash flow operativo positivo di RMB 1,87 miliardi per la prima volta in tre anni.

Nel 2012, ZTE ha visto un miglioramento nel business mix. Il fatturato combinato di Europa e Americhe è salito dell’1,6% rispetto all’anno precedente a seguito di significativi risultati di vendita negli Stati Uniti, mentre il mercato dell’Asia Pacifico ha segnato un aumento del 2,8%.
Il business mix della divisione infrastruttura si è spostato verso prodotti a margine più elevato, mentre quello della divisione dei cellulari verso gli smart device.

Il fatturato registrato dalla divisione infrastructure è stato di RMB 41,6 miliardi, quello dei terminali è stato pari a RMB 25,84 miliardi, in linea con gli obiettivi aziendali. ZTE ha registrato vendite record – pari a RMB 16,8 miliardi – per software, servizi e altri prodotti.

ZTE ha mantenuto il suo impegno nell’innovazione tecnologica, aumentando del 4% gli investimenti in R&D che ammontano a RMB 8,83 miliardi. L’azienda si è posizionata al primo posto per richieste di brevetto presso la World Intellectual Property Organization negli ultimi due anni, ed è stata la prima azienda cinese a raggiungere la top 10 in domande di brevetto presso l’European Patent Office. Negli smartphone ad alte prestazioni TD-LTE/LTE-FDD 100G, le capacità tecnologiche di ZTE hanno ottenuto riconoscimenti dai clienti a livello mondiale.

Nei prodotti wireless, le innovazioni ZTE nelle soluzioni FDD-LTE hanno permesso all’azienda di rafforzare le sue partnership con i principali operatori del mondo. Nel segmento TD-LTE, ZTE ha consolidato la sua leadership di mercato con implementazioni in India, Medio Oriente e Giappone. Per quanto riguarda i prodotti wireline e ottici, l’azienda ha tratto vantaggio da nuovi sviluppi tecnologici per mantenere la crescita, sfruttando il rapido sviluppo di internet mobile e a banda larga a livello internazionale. Nel segmento dei terminali, ZTE ha continuato a registrare vendite record nel dispositivi smart proponendo prodotti competitivi e diversificando i canali distributivi.

Nel 2013, la rapida crescita dell’Internet mobile sta guidando gli investimenti nell’ottimizzazione delle reti 3G e nell’implementazione di reti 4G. Nel settore wireline, il supporto governativo per l’ampliamento della banda in diversi paesi promuoverà gli investimenti nelle infrastrutture broadband. Il drammatico incremento nel traffico dati wireless e wireline offre opportunità di crescita per le reti di trasmissione dati. La domanda globale di smart device continuerà a crescere a mano a mano che un maggior numero di utenti accede a Internet per trovare nuovi contenuti e applicazioni. Per soddisfare le richieste in evoluzione degli operatori, è fondamentale che i provider offrano soluzioni integrate che favoriscano partnership di lunga durata. La competitività dei prodotti ZTE permetterà all’azienda di rafforzare le sue relazioni con i clienti in tutto il mondo.

ZTE è impegnata nell’innovazione tecnologica per fornire i migliori prodotti e soluzioni. La strategia di prodotto rimarrà focalizzata e l’azienda si impegnerà a migliorare l’efficienza degli sforzi in R&S. L’azienda farà leva sui punti di forza esistenti e svilupperà attivamente le soluzioni ICT per il mercato aziendale e governativo. ZTE è ben posizionata per cogliere le ottime opportunità offerte dal mercato, mentre mantiene il controllo sui costi e migliora l’efficienza per ottenere una maggiore competitività.