Home > News su Android, tutte le novità > Vidyo offre la prima e unica infrastruttura di videoconferenza totalmente virtualizzata

Vidyo offre la prima e unica infrastruttura di videoconferenza totalmente virtualizzata

Infrastrutture completamente virtualizzate e modelli di licenza flessibili migliorano notevolmente l’economia e le opzioni per diffondere le videoconferenze

Milano, 20 Marzo 2013 –  Vidyo, Inc., ha annunciato una complete virtualizzazione della videoconferenza, sulla base di modelli a cascata che permettono soluzioni scalabili attraverso ampie infrastrutture su ampia scala geografica. Le versioni di VidyoGateway™ e VidyoPortal™ in edizione virtuale (VE), completano la virtualizzazione delle infrastrutture di base Vidyo e consentono un’adozione di massa che offre a clienti e  fornitori, servizi di alta qualità e una video conferenza scalabile allo stesso prezzo di un’audioconferenza.

I clienti e i partner service provider Vidyo potranno ridurre i costi in modo significativo, facilitare la gestione e migliorare l’efficienza della virtualizzazione senza i vincoli di performance e le problematiche delle soluzioni basata su hardware o su MCU.

VidyoGateway VE e VidyoPortal VE saranno disponibili a partire dal secondo trimestre del 2013.

“Le aziende continuano a virtualizzare le proprie applicazioni business, la possibilità di avere forti soluzioni per la virtualizzazione delle infrastrutture di videoconferenza è importante “, dichiara Parag Patel, Vice President, Global Strategic Alliances di VMware. “Siamo lieti di vedere nuove soluzioni Vidyo in grado di supportare implementazioni di virtualizzazione che consentono servizi di alta qualità, videoconferenza scalabile, elastica e flessibile.”

“Le aziende vogliono raggiungere il 100% di virtualizzazione, ma sono ancora in attesa di applicazioni chiave che sono difficili da virtualizzare”, ha dichiarato Roopam Jain, Principal Analyst di Frost & Sullivan North America, Information and Communication Technologies Practice. “L’architettura Vidyo elimina queste barriere ed è compatibile con la tecnologia di virtualizzazione mainstream. Se un’azienda ha un gran numero di divisioni, è difficile immaginare come una distribuzione desktop di massa potrebbe essere possibile senza virtualizzazione e licenze mobili.”

Secondo la Forrester Research, l’indagine mostra come i responsabili IT di Nord America ed Europa hanno indicato che entro il 2013, circa il 78% dei sistemi operativi per server x86 funzionerà su server virtuali, invece che su hardware server. Vidyo offre la prima e unica infrastruttura di videoconferenza che permette ai clienti di estendere i propri investimenti in questi server virtualizzati x86 senza avere a che fare con problemi come latenza, scalabilità limitata e costi proibitivi.

“Attraverso la virtualizzazione, Vidyo permette di ampliare la distribuzione delle sue comunicazioni video e della piattaforma di collaborazione”, sostiene Amir Shaked, Senior VP Product Management Vidyo. “Offriamo una soluzione video che supporta qualsiasi modello di distribuzione: premise-based, cloud privato, cloud pubblico o ibrido. Il modello di licenza Vidyo software migliora ulteriormente i vantaggi della virtualizzazione, consentendo ai clienti di usufruire di licenze mobili e a cascata. “

Vidyo metterà in mostra le innovative soluzioni di virtualizzazione per la videoconferenza durante il Connect Enterprise a Orlando,dal 18-20 marzo, Stand # 613.