Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 5 e 5T: disponibile la nuova Open Beta basata su Android 9.0 Pie

OnePlus 5 e 5T: disponibile la nuova Open Beta basata su Android 9.0 Pie

Oggi torniamo a parlare di OnePlus ma non per segnalare notizie sul nuovo OnePlus 6T, né per per segnalare nuovi rilasci di versioni stabili della OxygenOS. Infatti, i dispositivi protagonisti sono i “vecchi” OnePlus 5 e 5T, i quali hanno ricevuto in queste ore una nuova rom Open Beta. Sì, questa volta arriva Android 9.0 Pie e si porta dietro tante novità.

Vediamo allora il changelog completo:

  • System
    • Updated system to Android 9.0 Pie
    • Brand new UI for Android Pie
    • Brand new navigation gestures (this is only for 5T)
    • Updated Android security patch to 2018.11
    • Optimizations for background app process handling
  • Do Not Disturb mode
    • New Do Not Disturb mode with adjustable settings
  • Communication
    • UI Improvements for emergency rescue
    • Optimized UI for speed dial and calling interface
    • Now able to assign a specific SIM for a specific contact or group of contacts when using dual SIM
  • Parallel Apps
    • Added support for more apps (Telegram, Discord, IMO, Uber, OLA) in parallel apps
  • Weather
    • Now able to switch dynamically to your current location
    • Display more suggestions when the search function is used
    • Fixed an issue that prevented the app from refreshing when the location is changed
    • Fixed an issue that resulted in some users being unable to find certain locations 

Come potete notare dal changelog le novità sono davvero tantissime: la più importante è ovviamente legata all’arrivo di Android 9.0 Pie con la nuova interfaccia di OnePlus e (solo su 5T) anche le nuove gesture. La modalità “Non disturbare” è stata rivista e migliorata con nuove impostazioni, è stato aggiunto il supporto alle “app parallele” per diverse nuove applicazioni e troviamo poi alcune novità per quanto riguarda il dialer e l’app meteo. 

Per ulteriori informazioni su come aderire al programma beta e procedere all’installazione potete fare riferimento al sito ufficiale dedicato (lo stesso per qualsiasi dispositivo aderente al programma Open Beta).

Ricordiamo che entrambi gli smartphone non sono più disponibili sul mercato, dato che l’unico dispositivo della società attualmente in vendita è OnePlus 6T.

Via