Home > News su Android, tutte le novità > Samsung produrrà almeno 1 milione di smartphone flessibili nel 2019

Samsung produrrà almeno 1 milione di smartphone flessibili nel 2019

samsung-infinity-flex-display

Il capo della divisione mobile di Samsung, DJ Koh, ha sottolineato durante la conferenza SDC 2018 che l’azienda produrrà almeno un milione di smartphone flessibili nel 2019 e che se la risposta del mercato sarà buona, la produzione verrà aumentata.

Koh ha previsto che il fattore di forma pieghevole non sostituirà il form factor attuale degli smartphone. Ma il dirigente ha anche detto che il lavoro svolto dalla sua azienda nello sviluppo degli smartphone flessibili potrebbe portare a più modelli futuri che equipaggeranno uno schermo flessibile.

La roadmap iniziale prevede che Samsung rilasci il suo primo smartphone con display flessibile nella prima metà del prossimo anno. Allo stesso tempo, Koh ha ammesso che Samsung non sarà la prima sul mercato con un modello del genere, poiché lo smartphone Royole FlexPai è stato introdotto il 31 ottobre. Il dispositivo, che si trasforma da un tablet da 7,8 pollici a uno smartphone da 4 pollici, dispone di specifiche di fascia alta e ha un prezzo che parte dai 1.200 euro. 

DJ Koh però ha detto che, a differenza della piccola società californiana che ha creato il dispositivo, Samsung ha messo alcune chicche nell’esperienza utente:

La differenza tra gli smartphone flessibili di Samsung è quella di perseguire l’UX ottimale (esperienza utente), batteria e peso leggero. Abbiamo incontrato il CEO di Google Sundar Pichai due mesi fa e organizzato una task force per la miglior ottimizzazione possibile della UX. Inoltre, stiamo distribuendo prototipi ad alcuni sviluppatori, con lo scopo di creare un’esperienza ottimale prima del lancio.”- DJ Koh, CEO, Samsung Mobile

VIA

SCELTI DA NOI PER TE