Home > News su Android, tutte le novità > Honor 8X arriva con Netflix (fino a 1080p) pre-installato

Honor 8X arriva con Netflix (fino a 1080p) pre-installato

Honor 8X

Grazie a una collaborazione appena siglata tra Honor e Netflix, tutte le unità di Honor 8X d’ora in poi avranno pre-installata l’applicazione di Netflix. Come se non bastasse, dopo un aggiornamento previsto per novembre 2018, Netflix supporterà la riproduzione multimediale fino a 1080p.

Attraverso questa partnership Honor-Netflix, il teatro è diventato mobile – viaggiando con gli utenti. I nostri fan possono scoprire qualcosa di nuovo e sorprendente guardando i loro smartphone Honor 8X. La nostra azienda è sempre determinata a fornire capacità ed esperienze eccezionali. Grazie alla collaborazione con Netflix, abbiamo ancora una volta portato la più avanzata tecnologia, funzionalità e stile per i consumatori attenti al valore.

Ricordiamo che Honor 8X è uno smartphone che si presta particolarmente alla riproduzione di contenuti multimediali, per via del gigantesco schermo da 6,5 pollici:

  • Processore Octa-Core Kirin 710 12nm 
  • GPU ARM Mali-G51 MP4
  • Display da 6,5 pollici con fattore di forma 19:5:9 con notch e risoluzione FullHD+ (2340 × 1080 pixel)
  • 4/6 GB di RAM
  • 64/128 GB di memoria interna espandibile via microSD
  • Doppia fotocamera posteriore da 20 MP f/1.8+ 2 MP f/2.4
  • Fotocamera anteriore da 16 MP f/2.0
  • connettività Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac (2.4GHz / 5GHz), Bluetooth 5, GPS + GLONASS
  • Batteria da 3.750 mAh 
  • Sistema operativo Android 8.1 Oreo con personalizzazione EMUI 8.1 

Chiaramente per poter godere di Netflix sul vostro Honor 8X è necessario che siate abbonati al servizio attraverso uno dei tre piani:

  • Abbonamento Base a 7,99 euro al mese
  • Abbonamento Standard a 10,99 euro al mese
  • Abbonamento Premium a 13,99 euro al mese

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Netflix ha certificato di recente gli smartphone LG G7 One, Sony Xperia XZ3 e Xperia XZ2 Premium per la visione dei contenuti in HDR.

VIA