Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 6T sarà presentato il 29 ottobre e non il 30, ecco il perché

OnePlus 6T sarà presentato il 29 ottobre e non il 30, ecco il perché

OnePlus 6T 29 ottobre

Finora sapevamo che OnePlus 6T sarebbe stato presentato il 30 ottobre. Tuttavia, l’azienda ha deciso di anticipare di un giorno la presentazione, organizzandola per il 29 ottobre.

Vi starete chiedendo il perché di questa scelta. Ebbene, la risposta è molto semplice. In OnePlus non vogliono presentare un top di gamma e probabilmente venire eclissati da Apple e dall’evento che ha organizzato a Brooklyn.

La presenza di Apple dunque ha spaventato OnePlus a tal punto che il giorno dopo l’annuncio del colosso americano, l’azienda ha deciso di anticipare di un giorno la presentazione di OnePlus 6T.

Nell’annuncio ufficiale è proprio questo quello che traspare: OnePlus è ancora un’azienda giovane ed è realista. Apple e i suoi prodotti rappresentano un qualcosa di interesse maggiore e anche l’ottimo OnePlus 6T sarebbe potuto passare in secondo piano.

Per quanto ambiziosi e appassionati come tutti noi, dobbiamo riconoscere la realtà di questa situazione. Non ci sono vincitori qui. Nel corso di quasi 5 anni, siamo stati orgogliosi di testimoniare l’ascesa di una delle comunità più appassionate e potenti di tutta la tecnologia. Ma dobbiamo rimanere realisti. Abbiamo appena iniziato il nostro viaggio e non possiamo permetterci di lasciare che uno dei prodotti più importanti della nostra storia sia influenzato da un altro grande lancio di prodotti. Quindi, dopo una profonda riflessione, abbiamo deciso di spostare l’evento di lancio di OnePlus 6T a New York al 29 ottobre.

Per la maggior parte di noi non cambierà nulla mentre per chi ha deciso di partecipare di persona potrebbero essere problemi. Ecco perché OnePlus si è impegnata a rimborsare tutte le tariffe extra dei partecipanti che hanno dovuto cambiare i propri piani.

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE