Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy P30 e Galaxy P30+, medi di gamma con display LCD e sensore di impronte nello schermo

Samsung Galaxy P30 e Galaxy P30+, medi di gamma con display LCD e sensore di impronte nello schermo

Samsung Galaxy P30

Samsung è famosa per utilizzare, su tutta la sua linea di smartphone, display prodotti con tecnologia AMOLED. Ciò avviene ormai da molti anni ma sembra che il colosso coreano creerà una nuova serie di smartphone dotati di display LCD. I primi due modelli dovrebbero essere il Samsung Galaxy P30 e Galaxy P30+.

Purtroppo al momento non è chiaro quale sia il design esatto e le specifiche che i nuovi dispositivi porteranno con sé. Tuttavia, considerando la recente attenzione di Samsung per i suoi display Infinity, è probabile un rapporto di forma 18:9. Vista la presenza della serie Galaxy A nella fascia medio alta, è lecito aspettarsi che entrambi gli smartphone saranno probabilmente posizionati nel segmento di fascia media.

Se questo è davvero il caso, non sarebbe sorprendente vedere i due smartphone Samsung arrivare con almeno due o tre fotocamere posteriori e un design unibody in vetro. 

A contraddistingue Samsung Galaxy P30 e Galaxy P30+, oltre al display LCD, vi sarà anche la presenza di un sensore di impronte digitali al di sotto del display. Essi sono stati rumoreggiati come i primi smartphone Samsung ad essere dotati di tale tecnologia, il che ci indica una presentazione che avverrà prima di quella del Galaxy S10, fissata per febbraio del 2019. Non sarebbe sorprendente vederli al CES 2019 di Las Vegas di gennaio.

In attesa di avere più informazioni sui Samsung Galaxy P30 e Galaxy P30+, vi vogliamo ricordare che l’11 ottobre sarà la volta di Samsung Galaxy A9 Pro (2018), lo smartphone con 4 fotocamere posteriori e che Samsung ha registrato lo slogan “The Future Unfolds” in preparazione della presentazione dei primi smartphone flessibili.

VIA  FONTE