Home > News su Android, tutte le novità > Lo smartphone flessibile di Samsung potrebbe chiamarsi in realtà Galaxy F

Lo smartphone flessibile di Samsung potrebbe chiamarsi in realtà Galaxy F

Samsung Galaxy F

Nonostante fino a ora abbiamo creduto che il progetto Galaxy X fosse riservato allo smartphone flessibile che Samsung presenterà durante il CES 2019 di Las Vegas, nelle scorse ore abbiamo appreso che forse vi sono stati dei cambiamenti nel reparto marketing di Samsung. Sembra infatti che lo smartphone flessibile apparterrà alla serie Galaxy F.

Da un punto di vista puramente lessicale, Galaxy F ha maggiore senso per uno smartphone pieghevole, visto che la “F” può benissimo stare per Flex

A questo punto la serie Galaxy X potrebbe essere destinata ad ospitare gli smartphone legati al gaming, con Samsung apparentemente interessata a percorrere la stessa strada di Razer, Asus e Xiaomi.

Galaxy F, Galaxy X, Galaxy R e Galaxy P

Se Samsung lanciasse effettivamente il suo smartphone pieghevole con il nome Galaxy F e il suo smartphone da gaming col brand Galaxy X,  rimarrebbe il dubbio comunque per due ulteriori serie di smartphone che debutteranno nei prossimi mesi. In rete infatti sono spuntate anche le serie Galaxy R e Galaxy P, entrambe apparentemente destinate a soddisfare i consumatori con un budget limitato e potrebbero persino sostituire la serie Galaxy J.

In attesa di avere maggiori informazioni sul Galaxy F e sul Galaxy X, vi vogliamo ricordare che il Galaxy Note 9 potrebbe essere l’ultimo modello della serie, con alcune indiscrezioni che hanno indicato la volontà di Samsung di unificare i brand Galaxy Note e Galaxy S visto che, con il lancio delle nuove serie, si verrebbe a creare molta nuova concorrenza interna.

VIA