Home > News su Android, tutte le novità > Huawei P9 al capolinea: nessun aggiornamento ad Oreo

Huawei P9 al capolinea: nessun aggiornamento ad Oreo

Huawei P9

Doccia fredda per tutti i possessori di Huawei P9 che stavano aspettando con ansia l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo. Stando infatti a un’email inviata dal supporto di Huawei UK, lo smartphone non verrà mai aggiornato ad Oreo.

Si tratta di una decisione alquanto strana da parte di Huawei, dal momento che di solito agli smartphone viene concesso un periodo di 24 mesi di aggiornamenti funzionali e 36 mesi di update di sicurezza.

Lanciato nel 2016 con Android 6.0 Marshmallow, Huawei P9 ha già ricevuto un importante aggiornamento alla versione Android 7.0 Nougat. Nonostante questo, tuttavia, sembra che Huawei abbia deciso che il suo smartphone non è in grado di eseguire l’ultima versione del sistema operativo, affermando che le limitazioni dell’hardware possono portare a problemi come “malfunzionamento generale nel sistema, blocco del dispositivo e consumo eccessivo di energia”.

La cosa si fa ancora più strana se consideriamo che Huawei P9 ha ricevuto alcune versioni beta di Android 8.0 Oreo, per cui lo sviluppo effettivamente c’è stato anche se non verrà portato a termine.

Per coloro che volessero aggiornare il proprio Huawei P9 ad Android 8.0 Oreo e, l’anno prossimo, ad Android P, non resta altro che affidarsi al modding e alle capacità degli sviluppatori indipendenti (o di gruppi volenterosi come Lineage) che sicuramente non lasceranno indietro uno degli smartphone più venduti del 2016.

In attesa di avere più informazioni sia da Huawei Italia che dai team di sviluppo esterni, vi vogliamo ricordare che Huawei Mate 20 Pro potrebbe avere un display OLED da 6,9 pollici prodotto da Samsung e che OnePlus 6 e Huawei P20 Pro si sono arricchiti del supporto alla TWRP.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE