Home > News su Android, tutte le novità > LG G7 ThinQ sarà il nome commerciale del nuovo top di gamma

LG G7 ThinQ sarà il nome commerciale del nuovo top di gamma

LG G7 ThinQ

Al MWC 2018 di Barcellona abbiamo assistito al primo grande cambiamento di LG sul fronte del proprio ecosistema di prodotti. Con il lancio del brand ThinQ che abbraccia non solo smartphone (al momento solo V30s ThinQ) ma anche Smart TV, elettrodomestici, condizionatori, smart speaker e dispositivi dell’IoT, il colosso coreano si sta focalizzando sempre più sull’intelligenza artificiale. Il prossimo prodotto a portare il marchio sarà LG G7 ThinQ.

É questo il nome ufficiale che avrà il nuovo smartphone di fascia premium del colosso coreano. A questo punto, considerando anche che sappiamo quando e dove verrà presentato ufficialmente (ad Aprile in Corea del Sud), possiamo avere una panoramica generale di LG G7 ThinQ relativamente alla sua estetica e alle caratteristiche tecniche.

Lo sviluppo di una ROM basata sull’intelligenza artificiale avrà il suo maggior contributo nell’integrazione di un pulsante dedicato e un focus particolare su Q Voice e Q Lens (versioni “made in LG” di Google Assistant e Google Lens).

Esso sarà anche il primo smartphone LG a utilizzare un display M-LCD, che si dice sia il 35% più efficiente dal punto di vista energetico rispetto a un tipico pannello LCD.

La tecnica di produzione dell’M-LCD implica l’aggiunta di pixel bianchi che emettono luce ai pixel RGB esistenti (rosso, verde, blu), il che dovrebbe anche migliorare notevolmente la luminosità generale. A differenza dei pannelli OLED, i costi dell’M-LCD sono inferiori sebbene LG si aspetti di offrire lo stesso livello di efficienza e qualità.

Combinando il tutto con le solite caratteristiche dei top di gamma del 2018 (Snapdragon 845, 4/6 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna), LG G7 ThinQ si prepara a un arrivo coi botti sul mercato. Soprattutto se consideriamo che un portavoce di LG ha dichiarato che avrà un prezzo ragionevole.

VIA