Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy Note 9: nuove speranze di vedere il sensore di impronte sotto il display

Samsung Galaxy Note 9: nuove speranze di vedere il sensore di impronte sotto il display

Samsung Galaxy Note9

I sensori di impronte digitali sotto i display, insieme alle notch e alle cornici ridotte al minimo, sono di gran moda in questi giorni. Abbiamo sentito molti rumor su quando Samsung implementerà il sensore di impronte sotto il display sui suoi smartphone, ma secondo The Korea Herald, il prossimo fiore all’occhiello dell’azienda, il Samsung Galaxy Note 9, sarà il punto di partenza.

Le fonti affermano: “Samsung Display ha preparato tre o quattro soluzioni per Samsung Electronics per incorporare il sensore di impronte digitali nel display principale, ed entrambi stanno prendendo seriamente in considerazione una delle soluzioni“.

Hanno continuato dicendo: “Il ritardo nel decidere il concept finale per il Samsung Galaxy Note 9 è dovuto al lavoro di adozione del sensore di impronte digitali nel display. Una decisione definitiva sull’adozione della tecnologia sarà presa entro questo mese“.

Un’altra fonte citata ha detto che: “C’è abbastanza tempo per Samsung Display per migliorare la tecnologia e per soddisfare le aspettative di Samsung Electronics prima del lancio del nuovo top di gamma a fine Agosto“, quindi anche se la tecnologia potrebbe non essere perfetta in questo momento, Samsung ha ancora tempo per decidere.

Sebbene la posizione del sensore di impronte digitali del Galaxy S9 sotto la fotocamera sia migliore rispetto a quella di S8 e Note 8, mettere il sensore di impronte digitali sulla parte posteriore ruba dello spazio che altrimenti potrebbe essere utilizzato per inserire una batteria più grande. Eliminando del tutto il sensore dalla scocca potrebbe portare anche un vantaggio di “architettura interna”.

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE